Marquez, addio sogni mondiali: starà fuori altri 2-3 mesi!

Il campione del mondo in carica non sta ancora bene: il suo recupero procede lentamente e sarà costretto a saltare altri 2 o 3 mesi prima del rientro in gara. Sarà sostituito da Stefan Bradl.

Marquez, addio sogni mondiali: starà fuori altri 2-3 mesi!

Le speranze di Marc Marquez di provare a competere per vincere il titolo iridato Piloti 2020 di MotoGP erano già molto flebili dopo l'infortunio e la doppia operazione all'omero, e oggi sono diventate pressoché nulle.

Honda ha annunciato oggi che Marc, il quale sarebbe dovuto tornare a correre nel prossimo appuntamento di Misano previsto per inizio settembre, starà fuori per altri 2 o 3 mesi.

Il campione del mondo in carica sta attraversando il momento peggiore della sua carriera dopo la caduta nella gara d'apertura del Mondiale avvenuta a Jerez, domenica 19 luglio.

Nell'incidente, Marquez si è rotto l'omero del braccio destro che è stato operato il martedì successivo a Barcellona. L'operazione ha avuto esito positivo, tanto che Marc si è presentato di nuovo venerdì a Jerez per provare a correre nella seconda tappa del calendario.

Marquez, una volta sceso in pista nel terzo turno di prove libere e nel quarto, ha deciso di ritirarsi dopo aver capito che il braccio non riusciva a rispondere come avrebbe voluto.

Quando tutto sembrava pronto per il suo ritorno a Brno, il peggio è arrivato quando con il braccio destro è andato ad aprire una finestra di casa. Il movimento ha fatto cedere la placca che gli era stata apposta con la prima operazione. E questo lo ha costretto a essere operato nuovamente il lunedì della settimana che portava al GP di Repubblica Ceca.

Inizialmente si pensava che la sua guarigione avrebbe portato alla sua assenza dalla tripletta di Brno e Red Bull Ring, e che il suo ritorno sarebbe avvenuto a Misano.

Tuttavia, il recupero dalla seconda operazione sta avvenendo più lentamente del previsto, per cui non ci sono tempi certi riguardo il ritorno in pista di Marquez. Questo, è certo, avverrà solo quando l'osso rotto sarà completamente guarito.

Sino a quando Marquez rimarrà fuori, sarà sostituito in ogni gara dal pilota tedesco Stefan Bradl.

Guarda il Gran Premio BMW M di Stiria live su DAZN. Attiva ora

condivisioni
commenti
MotoGP, Stiria: prima pole KTM con Pol Espargaro!

Articolo precedente

MotoGP, Stiria: prima pole KTM con Pol Espargaro!

Prossimo Articolo

Ducati conferma Bagnaia e Zarco ma non indica i team

Ducati conferma Bagnaia e Zarco ma non indica i team
Carica commenti
Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP? Prime

Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP?

La rilevanza che Ducati dà ai suoi team satellite e l’impegno di Andrea Dovizioso nel migliorare la capacità delle ultime Desmosedici permettono al costruttore di Bologna di avere la moto più versatile della griglia, in grado di salire sul podio anche con cinque piloti diversi.

MotoGP
23 set 2021
Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

MotoGP
21 set 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021