Marquez: "Abbiamo fatto un grande passo avanti"

Nonostante una scivolata verso fine giornata, lo spagnolo è soddisfatto dei progressi fatti dalla sua Honda con le gomme Michelin e con il nuovo software unico Magneti Marelli.

La giornata conclusiva dei test di Phillip Island di MotoGP ha riportato il sorriso sul volto di Marc Marquez. Per la prima volta in questo pre-campionato, il quattro volte iridato è infatti riuscito a portare la sua Honda RC213V in cima alla lista dei tempi. Ma soprattutto è soddisfatto per i miglioramenti trovati a cavallo tra ieri ed oggi, sia a livello di set-up che di elettronica.

Neppure la caduta arrivata nel pomeriggio sembra poter gettare ombra su una giornata davvero positiva: "Oggi sono davvero molto contento perché abbiamo fatto un grande passo avanti per quanto riguarda il feeling con la moto e con le gomme Michelin. Verso metà giornata siamo stati costretti a fermare i lavori quando è arrivata la pioggia, poi quando sono tornato in pista ho perso l'anteriore e sono caduto: ho un pochino di dolore al gomito, ma sto bene".

Eccolo poi a raccontare il programma completato nella tre giorni australiana: "Oggi abbiamo lavorato soprattutto sul set-up della moto, mentre nel secondo giorno ci eravamo concentrati principalmente sull'elettronica, per cercare di trovare una buona base. Nel primo invece non eravamo riusciti a fare molto a causa della pioggia. Comunque credo che abbiamo fatto un buon lavoro".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Phillip Island, test di febbraio
Sub-evento Venerdì
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Marc Márquez Alenta
Team Repsol Honda Team
Articolo di tipo Test