Marquez guarda oltre la pole: "Il nostro punto forte ora è il nostro punto debole"

Marc Marquez ha conquistato la sua settima pole position consecutiva sul tracciato di Austin, ma questa volta il suo margine su Valentino Rossi non è stato grande come in passato.

Marquez guarda oltre la pole: "Il nostro punto forte ora è il nostro punto debole"

Il pilota della Honda ha conquistato la sua 82esima pole position in carriera, la 54esima in MotoGP, portandosi solamente ad una di distanza da Valentino Rossi (55), secondo a soli due decimi da lui.

"E' un po' un mistero, ma quest'anno i nostri rivali sono più vicini. L'anno scorso avevo più margine. Abbiamo un problema e dobbiamo risolverlo, non posso dire di cosa si tratta, ma ci sono tante curve in prima e facciamo fatica in quelle. Prima era il nostro punto di forza, ora è il nostro punto debole. Ma dobbiamo lavorare sul nostro passo, perché le Yamaha qui vanno forte" ha detto il pilota di Cervera.

Anche se non ha voluto dare troppe spiegazioni sul "problema", è abbastanza evidente che questo sia legato all'elettronica.

"Quando cambiamo moto, anche se abbiamo una buona base, i problemi vengono fuori. Dobbiamo risolverli per domani" ha insistito.

 

Nella FP4, che è iniziata con la pista umida, Marc è stato il primo a scendere in pista con le gomme slick.

"Io l'avrei fatto anche prima, ma il team mi ha invitato a non prendere rischi. Quando mancavano 12 minuti mi hanno permesso di uscire e si poteva fare con le slick".

"Ho avuto uno spavento sul rettilineo opposto, ma c'era anche molto vento. Però dobbiamo capire il motivo per cui la nostra moto si muove così tanto a 300 km/h e le altre no, ma anche se è solo una questione legata al vento".

Ancora una volta, come in Argentina, Marc e Valentino si sono stretti la mano, questa volta al parco chiuso.

"C'è già confidenza" ha detto con una risata.

Leggi anche:

Quando gli è stato segnalato che oggi a Lorenzo è saltata la catena, come era già successo anche a lui in Argentina, Marc ha detto: "E' successa la stessa cosa? Io ho solo visto sui maxischermi che stava correndo in corsia box".

"Ci stanno già lavorando, la moto è più veloce ed è più esigente" ha poi aggiunto sui problemi alla catena della RC213V.

Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Top 3, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Top 3, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/16

Foto di: Bob Meyer

Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/16

Foto di: Bob Meyer

condivisioni
commenti
Marquez ancora in pole ad Austin davanti ad un super Rossi, Dovizioso solo 13°

Articolo precedente

Marquez ancora in pole ad Austin davanti ad un super Rossi, Dovizioso solo 13°

Prossimo Articolo

Dovizioso: "L'obiettivo podio deve rimanere, anche se ora è complicato"

Dovizioso: "L'obiettivo podio deve rimanere, anche se ora è complicato"
Carica commenti
Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP? Prime

Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP?

La rilevanza che Ducati dà ai suoi team satellite e l’impegno di Andrea Dovizioso nel migliorare la capacità delle ultime Desmosedici permettono al costruttore di Bologna di avere la moto più versatile della griglia, in grado di salire sul podio anche con cinque piloti diversi.

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

MotoGP
21 set 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021