Marc Marquez ha deciso: non correrà in Qatar

La Honda ha annunciato che Marc Marquez non disputerà la prima gara della stagione della MotoGP, prevista per questo fine settimana in Qatar. Sui social network poi lo spagnolo ha aggiunto che dovrebbe saltare anche la seconda gara a Losail, il GP di Doha della settimana prossima.

Marc Marquez ha deciso: non correrà in Qatar

Marc Marquez è rimasto fuori dalla scena della MotoGP dallo scorso luglio, dopo essersi fratturato l'omero destro in un incidente avvenuto nella gara di apertura della scorsa stagione, il Gran Premio di Spagna.

Da allora si è sottoposto a tre operazioni, l'ultima delle quali a dicembre, quando sul suo omero è stato fatto un innesto osseo dall'anca.

In quell'occasione è stato trattato anche per un'infezione all'osso successiva alla seconda operazione, avvenuta pochi giorni dopo il tentativo di un rientro lampo fallito in occasione del Gran Premio di Andalusia.

Dopo la terza operazione, Marquez ha iniziato a mostrare i primi segnali incoraggianti e all'inizio del mese è stato autorizzato a tornare ad allenarsi in moto. La scorsa settimana, infatti, ha girato con una RC213V-S sia a Barcellona che a Portimao. Cosa che lasciava presagire un suo ritorno sulla scena della MotoGP fin dalla prima gara di questo fine settimana.

Nonostante tutto, i medici gli hanno sconsigliato di scendere in pista nella gara inaugurale di Losail, come ha confermato lo stesso #93.

Leggi anche:

"Dopo l'ultimo controllo con l'equipe medica, mi hanno suggerito che la cosa più prudente fosse non prendere parte al Gran Premio del Qatar e continuare il piano di recupero che abbiamo seguito nelle ultime settimane", ha detto Marquez.

"Mi sarebbe piaciuto essere in grado di partecipare alla gara di apertura del Mondiale, ma dovremmo continuare a lavorare per essere in grado di ritrovare le condizioni ottimali che mi permetteranno di tornare a correre", ha aggiunto.

Il comunicato della Casa giapponese parla di un nuovo controllo medico fissato per il 12 aprile, quindi all'inizio della settimana del Gran Premio del Portogallo, terzo appuntamento in calendario a Portimao. Anche se la HRC non lo ha detto chiaramente, il pilota di Cervera dovrebbe saltare quindi anche la seconda gara della stagione, che si disputerà sempre a Losail la settimana prossima, il GP di Doha.

Lo stesso Marc ha lasciato intendere la cosa con un post che ha fatto successivamente su Instagram: "Dopo l'ultimo controllo con l'equipe medica, mi hanno consigliato di non partecipare alle due gare in Qatar, quindi continueremo con il recupero per tornare a correre il prima possibile".

 

Anche se ancora non c'è stata una conferma ufficiale in tal senso, appare molto probabile che ancora una volta sarà il collaudatore Stefan Bradl a sostituire Marquez per l'esordio stagionale, proprio come ha fatto nella passata stagione. L'annuncio dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

condivisioni
commenti
Zarco spiega i motivi del suo no al vaccino contro il COVID

Articolo precedente

Zarco spiega i motivi del suo no al vaccino contro il COVID

Prossimo Articolo

Alex Marquez: “Ho sempre vissuto all’ombra di mio fratello Marc”

Alex Marquez: “Ho sempre vissuto all’ombra di mio fratello Marc”
Carica commenti
MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania Prime

MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania

Andiamo a scoprire la griglia di partenza della classe regina del Motomondiale 2021 sul tracciato del Sachsenring.

MotoGP
20 giu 2021
Il Sachsenring può essere la "medicina" di Marc Marquez? Prime

Il Sachsenring può essere la "medicina" di Marc Marquez?

Il recupero dell'otto volte campione del mondo procede più a rilento del previsto anche a causa di una Honda poco competitiva. Questo fine settimana però si va al Sachsenring, dove è imbattuto dal 2010 comprese le classi minori: sarà l'occasione giusta per rivederlo al top?

MotoGP
16 giu 2021
Spagna e Italia: 1 vittoria in 7 GP, cambia la geografia della MotoGP? Prime

Spagna e Italia: 1 vittoria in 7 GP, cambia la geografia della MotoGP?

Nonostante occupino oltre il 70% dello schieramento di partenza della classe regina, italiani e spagnoli insieme hanno firmato appena una vittoria nei primi 7 GP del 2021. Tre li ha vinti la Francia, due l'Australia ed uno il Portogallo: la nuova ventata è anche geografica?

MotoGP
12 giu 2021
Melandri: "Un gran parlare di sicurezza, pochi fatti in Austria" Prime

Melandri: "Un gran parlare di sicurezza, pochi fatti in Austria"

Intervista esclusiva a Marco Melandri, con il quale andiamo ad analizzare quanto successo dopo il Gran Premio d'Italia al Mugello ed a Barcellona nel Motomondiale. A proposito del tema sicurezza, il ravennate si dice preoccupato in vista della doppia gara al Red Bull Ring, circuito teatro lo scorso anno di un incidente terrificante e per il quale non vi sono stati lavori di adeguamento

MotoGP
11 giu 2021
KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia" Prime

KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia"

Le aspettative sulle possibilità che la KTM potesse replicare i successi del 2020 in questa stagione di MotoGP ha reso il suo inizio difficile ancora più deludente. Ma un aggiornamento chiave ha invertito le sorti della Casa austriaca, riportandola sul gradino più alto del podio a Barcellona.

MotoGP
9 giu 2021
Ceccarelli: “La caduta degli Dei in MotoGP: Marquez come Valentino?" Prime

Ceccarelli: “La caduta degli Dei in MotoGP: Marquez come Valentino?"

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina di Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli analizzano il fine settimana dei motori che, tra MotoGP e Formula 1, ha animato il week end. I riflettori si accendono su Marc Marquez, autore di un'altra caduta che ha compromesso il suo GP di Catalunya, segnale che lo spagnolo non è ancora al 100%.Un po' come Valentino Rossi quando fu reduce dall'incidente del Mugello 2010...

MotoGP
9 giu 2021
Pagelle MotoGP: Direzione Gara da 2 Prime

Pagelle MotoGP: Direzione Gara da 2

Andiamo a dare i voti al Gran Premio di Catalunya di MotoGP, dove - oltre alle ottime performance messe i. pista dalla KTM del vincitore, Miguel Oliveira - bisogna andare a giudicare ampiamente insufficiente il comportamento della direzione gara

MotoGP
8 giu 2021
GP di Catalogna: Quartararo da urlo in qualifica Prime

GP di Catalogna: Quartararo da urlo in qualifica

Fabio Quartararo firma la quinta pole position del 2021 in sella alla sua Yamaha ufficiale. Il francese apre la prima fila dello schieramento precedendo le ducati di Jack Miller e Johan Zarco

MotoGP
6 giu 2021