Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

Lorenzo vuole Stoner come analista tecnico: "Ne parleremo presto"

Jorge Lorenzo dice che il primo contatto con Casey Stoner a Valencia è stato molto buono e riconosce che avrebbe bisogno del sostegno dell'australiano.

Jorge Lorenzo, Ducati Team
Casey Stoner
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Cal Crutchlow, Team LCR Honda, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Casey Stoner, Ducati Team
Cal Crutchlow, Team LCR Honda, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Gigi Dall'Igna, Ducati Team General Ma
Casey Stoner, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team

Durante i test di Valencia, Lorenzo è stato inquadrato in molti momenti in cui parlava con l'australiano, l'unico che è stato in grado di diventare campione del mondo con la Ducati. I due hanno scambiato parecchie opinioni, uno nel ruolo di tester e l'altro come nuova punta di diamante della squadra di Borgo Panigale.

Venerdì, durante un evento con i suoi sponsor a Maiorca, Jorge non ha nascosto che gli piacerebbe avere la possibilità di stringere questa collaborazione.

"Il rapporto con Casey è molto buono. E' un ragazzo molto intelligente, molto attento e dà ottimi consiglio. Inoltre, pur essendo diversi anni che non corre, quando scende in pista è in grado di andare anche più forte degli altri piloti ufficiali" ha detto Lorenzo, che non nasconde il suo interesse per reclutarlo nel ruolo di analista tecnico che per lui aveva svolto Wilco Zeelenberg in Yamaha.

"Sarebbe interessante averlo nel box. Non ne abbiamo ancora parlato, ma lo faremo presto. Il problema è che lui vive in Australia e per aiutarmi dovrebbe trasferirsi in Italia. Io lo vedo convinto, ma dobbiamo vedere se raggiungerà un accordo con la Ducati" ha aggiunto Jorge.

Dal momento in cui ha firmato con la Ducati, il tre volte campione ha vagliato due opzioni: Stoner o Max Biaggi. Tuttavia, il "Corsaro" si è impegnato con la Mahindra, per la quale gestirà la squadra di Moto3 nel CIV, quindi sembra aver scartato questa opzione.

Pochi giorni fa, Gigi Dall'Igna, responsabile tecnico della Ducati, ha riconosciuto l'intenzione della Rossa di aumentare il coinvolgimento di Stoner e sembra effettivamente che si vada in quella direzione.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Aleix Espargaro: "L'Aprilia è più competitiva di quanto mi aspettassi"
Prossimo Articolo La colonna di Mamola: Valentino conosce già il suo nemico

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia