MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
36 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
56 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
64 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
92 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
99 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
113 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
120 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Lorenzo: "Sepang è più adatta alla nostra moto, con due lunghi rettilinei"

condivisioni
commenti
Lorenzo: "Sepang è più adatta alla nostra moto, con due lunghi rettilinei"
Di:
25 ott 2017, 13:42

Il pilota della Ducati vuole mettersi alle spalle il weekend nero di Phillip Island e vuole anche "pesare" i progressi che ha fatto la Desmosedici GP rispetto ai test svolti in Malesia a febbraio.

Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo vuole dimenticare in fretta il weekend australiano, che lo ha visto prendere il via del GP con varie contusioni e una distorsione alla caviglia sinistra, risultato di una brutta caduta durante le prove libere, e concludere la gara di Phillip Island solamente al 15esimo posto.

Il tracciato malese di Sepang è uno dei pochi dove il pilota spagnolo non ha mai vinto in MotoGP ma, con l’eccezione del ritiro nell’edizione 2008, Lorenzo non è mai stato fuori dai primi quattro sia nelle qualifiche che in gara, arrivando due volte secondo e quattro volte terzo al traguardo.

"Sepang sarà una storia completamente diversa da Phillip Island, perché è un circuito che si adatta meglio alla nostra moto, con due lunghi rettilinei. Dobbiamo dare il massimo in queste due ultime gare e finire la stagione nel miglior modo possibile" ha detto il pilota maiorchino.

"È importante iniziare bene il weekend fin dalle prove del venerdì e dimostrare che ora siamo molto più competitivi di quando siamo stati qui a febbraio per i test invernali. Non vedo l’ora di scendere in pista in Malesia per dimenticare in fretta il weekend australiano" ha concluso.

Prossimo Articolo
Dovizioso: "Non mi resta altro da fare che puntare sempre al massimo"

Articolo precedente

Dovizioso: "Non mi resta altro da fare che puntare sempre al massimo"

Prossimo Articolo

Petrucci: "Voglio dimostrare che l'Australia è stata solo un episodio"

Petrucci: "Voglio dimostrare che l'Australia è stata solo un episodio"
Carica commenti