Lorenzo: quasi impossibile vederlo in Australia, sulla sua Ducati sale Bautista?

condivisioni
commenti
Lorenzo: quasi impossibile vederlo in Australia, sulla sua Ducati sale Bautista?
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
20 ott 2018, 06:30

Anche se manca ancora la conferma ufficiale da parte della Ducati, la presenza di Jorge Lorenzo è praticamente esclusa per il GP d'Australia, dove Alvaro Bautista sembra il grande favorito per salire sulla Ducati ufficiale.

Il pilota maiorchino ha già saltato la gara di due settimane fa in Thailandia ed il GP del Giappone, a causa di una frattura al radio sinistro rimediata in un incidente avvenuto nelle prove libere del venerdì proprio a Buriram.

In attesa del giudizio dei medici, sia quello della Ducati che di quello personale di Jorge, che dovranno valutare i risultati della risonanza magnetica cui è stato sottoposto venerdì, la Casa italiana, che si sta giocando sia il titolo costruttori che quello team con la Honda, vuole evitare che si possa ripetere la situazione di Motegi, dove Lorenzo è sceso in pista , ma ha fatto solamente due giri prima di essere costretto a rinunciare.

Dal momento che le prime prove libere in Australia saranno tra meno di una settimana, e tenendo anche conto del fatto che l'infortunio non si era evoluto come sperato in 14 giorni, la Ducati ritiene che la cosa più sensata sia quella di concedere un periodo di riposo a Jorge, nominando un sostituto da far salire sulla Desmosedici GP a Phillip Island.

In condizioni normali, il primo candidato sarebbe Michele Pirro, ma il collaudatore della Casa di Borgo Panigale in quei giorni sarà impegnato a Valencia in un test molto importante con la Desmosedici GP19.

Questo riduce la gamma dei possibili sostituti e al momento il nome più accreditato è quello di Alvaro Bautista, che però per il momento non si è sbilanciato sulla cosa: "E' vero? Forse ne sapete più di me. E' un peccato che Jorge sia in questa situazione e spero che si riprenda presto. Onestamente, se voglio farmi salire sulla moto di Lorenzo sarà un piacere. Ma la verità è che per il momento non ne so nulla".

Nelle prossime ore comunque dovrebbe esserci un quadro più chiaro, con la Ducati e Lorenzo che comunicheranno la decisione finale, ma anche se alla fine il #99 dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico o meno. Allo stesso tempo, se sarà confermato il passaggio di Bautista sulla moto ufficiale, bisognerà capire chi prenderà il suo posto sulla Ducati dell'Angel Nieto Team.

"E' quasi impossibile che io possa guidare a Phillip Island. Dubito che il polso possa recuperare nei pochi giorni a disposizione. Dobbiamo parlare con la squadra per vedere se sceglieranno un sostituto per l'Australia o se sarò in grado di provare a salire in moto. Ma è molto probabile che mi concentrerò sul tentativo di tornare a correre in Malesia" ha riconosciuto Lorenzo ai microfoni di MotoGP.com.

Scorrimento
Lista

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
1/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
2/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
3/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
4/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team
5/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team
6/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team
7/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team
8/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
9/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team, gara con le Mini-Moto

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team, gara con le Mini-Moto
10/12

Foto di: Angel Nieto Team

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team

Alvaro Bautista, Angel Nieto Team
11/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
12/12

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
MotoGP, Motegi: Dovizioso e la Ducati si prendono la pole a casa della Honda

Articolo precedente

MotoGP, Motegi: Dovizioso e la Ducati si prendono la pole a casa della Honda

Prossimo Articolo

Xavier Simeon correrà in MotoE nel 2019 restando fedele al team Avintia

Xavier Simeon correrà in MotoE nel 2019 restando fedele al team Avintia
Carica commenti