Lorenzo: "Possiamo essere competitivi ovunque, ma a Silverstone vorrei l'asciutto"

condivisioni
commenti
Lorenzo:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
22 ago 2018, 16:04

Reduce dalla grande vittoria centrata in Austria, lo spagnolo è carico in vista del weekend britannico su una pista che gli piace molto e dove spera di ottenere un altro bel risultato con una Ducati migliorata. Pioggia permettendo...

La vittoria ottenuta con grinta in Austria ha galvanizzato Jorge Lorenzo in vista del weekend che la MotoGP affronterà a partire da venerdì in quel di Silverstone, dove per altro ha già trionfato per tre volte in passato.

Il maiorchino sorride non solo pensando alla competitività della sua Ducati, che ormai grazie ai miglioramenti effettuati anche nei recenti test di Misano si sta confermando veloce e affidabile su ogni tracciato del Motomondiale, ma anche perché la pista britannica è di suo gradimento sia per il layout che per l'atmosfera del pubblico.

“Il terzo GP del mese di agosto arriva dopo la mia vittoria in Austria, che è stata sicuramente la gara più impegnativa di tutta la stagione, soprattutto perché abbiamo continuato a fare dei miglioramenti importanti durante tutto il weekend. Penso che stiamo lavorando molto bene e che possiamo essere competitivi su tutti i circuiti", ha affermato Lorenzo, che poi fa gli scongiuri per quanto riguarda il meteo, dato che è ben noto che in Inghilterra il sole sia meno presente nel cielo rispetto ai nuvoloni carichi d'acqua.

"Silverstone è un tracciato che mi piace molto e dove ho degli ottimi ricordi, ma c’è sempre un'incognita per quanto riguarda le condizioni meteo che troveremo durante il fine settimana. Sicuramente sarà un elemento importante, e ovviamente preferirei che fosse una gara asciutta, ma in ogni caso è sempre bello correre qui in Inghilterra, un Paese con molta tradizione nel motorsport e con tanti appassionati.”

Prossimo articolo MotoGP
Michelin, Taramasso: "A Silverstone con quattro gomme anteriori e quattro posteriori!"

Articolo precedente

Michelin, Taramasso: "A Silverstone con quattro gomme anteriori e quattro posteriori!"

Prossimo Articolo

Dovizioso dubbioso e carico: "Impossibile fare pronostici per Silverstone, ma penso che saremo forti"

Dovizioso dubbioso e carico: "Impossibile fare pronostici per Silverstone, ma penso che saremo forti"
Carica commenti