Lorenzo: "Non sono ancora al 100%, ma sto decisamente meglio rispetto a Sepang"

condivisioni
commenti
Lorenzo:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
14 nov 2018, 15:34

Il maiorchino spera di riuscire a chiudere in bellezza il suo biennio ducatista a Valencia, quindi che le condizioni del suo polso gli permettano di essere competitivo prima di passare alla Honda a partire dai test di martedì.

Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team

Questa volta sembrano esserci meno dubbi che nelle ultime uscite, ma la domanda che aleggia intorno alla Ducati per la trasferta conclusiva di Valencia è: ce la farà questa volta Jorge Lorenzo a disputare l'intero weekend in sella alla sua Desmosedici GP?

Sicuramente entrambe le parti sperano di sì, perché è l'ultima occasione per cercare di chiudere in bellezza il biennio rosso del maiorchino, nel quale comunque fin qui sono arrivate tre vittorie, e non con il ricordo di una lunga assenza dovuta all'infortunio rimediato nella caduta avvenuta durante le prove libere del GP della Thailandia.

Fortunatamente, il diretto interessato sembra abbastanza ottimista riguardo alle sue condizioni: "Siamo arrivati all'ultima gara della stagione e, anche se non sarò ancora al 100%, vorrei davvero concludere la mia avventura in Ducati con un buon risultato. E’ difficile sapere in che condizione sarà il mio polso sinistro, ma per fortuna sto decisamente meglio rispetto a Sepang e venerdì mattina scenderò in pista sperando di non provare troppo dolore e di poter essere competitivo" ha detto Lorenzo.

"I miei due anni in Ducati sono stati molto intensi e mi piacerebbe davvero salutare la mia squadra con una bella gara. Sicuramente i nostri tifosi, che non mancano mai a Cheste, renderanno speciale anche questo weekend" ha concluso Jorge, che si presenta all'ultimo appuntamento stagionale al decimo posto, con 130 punti all'attivo.

Prossimo Articolo
Ciabatti: "Petrucci deve dimostrarci che abbiamo fatto la scelta giusta"

Articolo precedente

Ciabatti: "Petrucci deve dimostrarci che abbiamo fatto la scelta giusta"

Prossimo Articolo

Ecco la entry list completa della prima stagione della MotoE

Ecco la entry list completa della prima stagione della MotoE
Carica commenti