MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Lorenzo: "Mi è mancata una curva per attaccare Dovizioso"

condivisioni
commenti
Lorenzo: "Mi è mancata una curva per attaccare Dovizioso"
Di:
5 ago 2018, 16:28

Dopo un paio di gare difficili, Jorge Lorenzo è tornato a lottare per la vittoria a Brno, chiudendo alle spalle del compagno di squadra Andrea Dovizioso e regalando una bella doppietta alla Ducati.

Jorge Lorenzo, Ducati Team
Podio: il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team, il secondo classificato Jorge Lorenzo, Ducati Team, il terzo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team, il secondo classificato Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo si è piazzato secondo a Brno, il suo miglior risultato stagionale se escludiamo le vittorie del Mugello e di Barcellona. Lo spagnolo sembrava aver perso il trenino del podio, ma alla fine si è rifatto sotto, riuscendo anche a portarsi al comando in un paio di occasioni, ma venendo sempre risuperato dal compagno di squadra. Una volta secondo si è poi dovuto difendere le spalle dal ritorno di Marc Marquez, che ha complicato la sua caccia alla vittoria.

"E' stato un fine settimana impegnativo, perché venerdì abbiamo iniziato con molte difficoltà. Da venerdì a sabato però siamo entrati nel gruppo dei primi cinque, riuscendo a guadagnare quasi un secondo" ha detto il maiorchino.

A Lorenzo solitamente piace stare davanti ed imporre il proprio ritmo alla gara, ma questa volta è stato a lungo intorno alla quarta ed alla quinta posizione, cambiando ritmo solo nella parte conclusiva della gara.

"Ho dovuto cambiare il mio stile di guida, preservandomi molto all'inizio, con una strategia che praticamente non avevo mai fatto in MotoGP" ha riconosciuto.

Leggi anche:

Alla fine comunque è riuscito ad inserirsi nella lotta per la vittoria, riuscendo anche a portarsi primo, ma senza consolidare la posizione.

"Mi è mancata una curva per attaccare Dovi. Forse se Marc non mi avesse superato a due giri dalla fine, Andrea non sarebbe riuscito a scappare" ha spiegato.

Dopo lo scontro che c'era stato giovedì tra i piloti della Ducati, le cose sono tornate alla normale e i due si sono scambiati i complimenti dopo la corsa.

"Mi sono congratulato con Dovi. Ha fatto una grande gara e la doppietta è stata un grande risultato per noi".

Tra pochi giorni si torna in pista in Austria, su un'altra pista sulla carta favorevole alla Ducati.

"L'Austria in teoria è il circuito per eccellenza per la nostra moto e sull'asciutto credo che siamo i favoriti. Però al Red Bull Ring può piovere spesso e questo può condizionare tutto" ha conclusa il #99.

Prossimo Articolo
Valentino: "E' un peccato: io sono molto in forma, ma la Yamaha ci deve dare una moto migliore"

Articolo precedente

Valentino: "E' un peccato: io sono molto in forma, ma la Yamaha ci deve dare una moto migliore"

Prossimo Articolo

Fotogallery: Dovizioso e Lorenzo tingono Brno di Rosso con la doppietta Ducati

Fotogallery: Dovizioso e Lorenzo tingono Brno di Rosso con la doppietta Ducati
Carica commenti