Lorenzo: "La Yamaha preferiva Valentino, le fa vendere tante moto"

Il pilota della Ducati ha riservato un attacco alla sua ex squadra dalle colonne di Marca, parlando di un trattamento impari nelle situazione più delicate. E critica Meregalli per aver parlato di clima più disteso dopo la sua partenza.

Ormai Jorge Lorenzo ha iniziato la sua vita ducatista da quattro mesi, ma non perde occasione per togliersi ancora qualche sassolino dalla scarpa nei confronti della Yamaha, con la quale ha vissuto un rapporto che potremmo definire di "amore e odio" negli ultimi due anni di convivenza, nonostante la conquista del titolo iridato 2015 della MotoGP.

In particolare, in un'intervista rilasciata a Marca, il maiorchino è tornato a parlare della disparità di trattamento vissuta nei confronti di Valentino Rossi in diverse situazioni. Una condizione dettata dal maggior impatto mediatico dell'ex compagno di box.

"La Yamaha ha avuto un pilota che è un’icona del motociclismo, molto mediatico, che le ha fatto vendere tante moto. Una situazione non facile da gestire nel momento in cui eravamo entrambi in lotta per il titolo" ha spiegato il tre volte iridato della classe regina.

Ma questo era un quadro ben chiaro nella mente di Lorenzo: "Ho capito che dovevano prendersi cura del loro diamante, nel senso delle vendite. Piaccia o no, nonostante i risultati e che siano trascorsi più o meno anni senza che abbia vinto il titolo, lui è ancora molto forte mediaticamente e continuerà a fare molto per le vendite del marchio".

"Per cui è difficile che due piloti abbiano lo stesso trattamento, in termini di situazioni estreme, di confronto e sensazioni negative nella lotta al titolo, ho sempre detto di averlo capito" ha aggiunto.

Infine, ha fatto anche un accenno ad alcune dichiarazioni del team manager Massimo Meregalli che non gli sono piaciute. L'italiano ha sottolineato come si sia disteso il clima in squadra dopo la partenza di Jorge.

"Credo non sia stata una dichiarazione molto felice. Per un motivo o per un altro, lui era molto dalla parte di Rossi, quindi nel momento che sono andato via dalla Yamaha, si è lasciato andare a quella dichiarazione" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Team Ducati Team , Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Ultime notizie