MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Lorenzo: "Il mio potenziale era migliore del 13esimo posto"

condivisioni
commenti
Lorenzo: "Il mio potenziale era migliore del 13esimo posto"
Di:
10 mar 2019, 22:18

L'avventura con la Honda del pilota spagnolo inizia con tre punti conquistati al termine di un weekend complicato.

L'esordio in gara di Jorge Lorenzo con la Honda è stato tutt'altro che da sogno. Il #99 è arrivato in Qatar dopo essere stato operato per la frattura dello scafoide sinistro rimediata in gennaio, ma le due cadute di cui è stato vittima sabato hanno complicato le cose.

Il pilota maiorchino è partito 15esimo, non essendo riuscito a passare alla Q2, e i primi giri si sono trasformati in un calvario, in cui è stato addirittura superato da Quartararo, che è dovuto partire dai box.

"Abbiamo cambiato il sistema della frizione, perché stavo pattinando molto, ma questo mi ha fatto fare un passo indietro" ha spiegato Lorenzo. "Ho dovuto fare diversi giri usando il gas a metà per non bruciarla. Il mio potenziale era migliore del 13esimo posto".

La gara quindi è diventata un esercizio di sopravvivenza, come aveva previsto sabato, e le condizioni fisiche dopo l'incidente della FP3 non lo hanno aiutato.

"E' stata una gara di sopravvivenza per tutti, molto lenta, ma nonostante questo non sono potuto stare con i migliori. Dopo l'incidente è tutto peggiorato, mi ha limitato molto, perché mi ha fatto perdere fiducia" ha detto.

Leggi anche:

Nonostante questa partenza complicata, Lorenzo rimane ottimista riguardo al suo adattamento alla Honda ed è ancora più convinto che i risultati arriveranno.

"Abbiamo avuto un sacco di cose negative questo fine settimana, ma senza la caduta penso che sarei partito in seconda o in terza fila e con molta più forza fisica. Sono sicuro che i risultati arriveranno presto se non avremo sfortuna".

Il tre volte campione del mondo lascia questo Gran Premio dolorante, ma ora ha a disposizione due settimane di riposto per recuperare la condizione fisica prima di partire per l'Argentina.

"Sono un po' preoccupato per la mia schiena, perché sono caduto sul costato. Ho dolori in tre o quattro parti del corpo. Spero di migliorare in vista dell'Argentina, perché per fortuna non ho niente di rotto" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Rossi: "Bella rimonta, ma siamo più o meno al livello del 2018"

Articolo precedente

Rossi: "Bella rimonta, ma siamo più o meno al livello del 2018"

Prossimo Articolo

Il trionfo di Dovizioso in Qatar è nelle mani della Corte d'Appello FIM

Il trionfo di Dovizioso in Qatar è nelle mani della Corte d'Appello FIM
Carica commenti