Lorenzo: "Ho fatto il miglior giro della mia vita. Lotterò con Marc e Vale"

condivisioni
commenti
Lorenzo:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
10 set 2016, 17:16

Jorge Lorenzo ha colto la pole numero 64 della carriera a Misano Adriatico con un tempo strepitoso. Domani scatterà davanti a tutti e afferma: "Marquez, Rossi e io abbiamo il passo migliore".

Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Poleman Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Poleman Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Poleman Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Poleman Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Il numero 64, se non sistemato nel contesto corretto, rischia di rimanere una cifra fine a se stessa. Ma se collocato accanto a Jorge Lorenzo, tutto cambia. Oggi il maiorchino della Yamaha ha centrato la pole numero 64 della carriera, diventando così il pilota con più partenze al palo della storia del Motomondiale.

La pole è arrivata dopo un tempo strepitoso fatto segnare proprio all'ultimo tentativo. Jorge è stato l'unico ad abbattere il muro del'1'32" e si è portato a casa - meritatamente - la prima casella dello schieramento sulla pista di Misano.

"Credo che oggi abbia fatto il miglior giro della mia vita. Soprattutto per la gioia che mi ha provocato fare questa pole. E' stata una gran sorpresa centrare questo primo posto pur non avendo mai fatto segnare il miglior tempo nei quattro turni di prove libere".

Per quanto riguarda le statistiche, lo spagnolo sembra non voler dar loro troppo peso, perché i numeri potranne cambiare in maniera repentina nel prossimo futuro: "Le statistiche in questo caso non servono a nulla, soprattutto perché Marc, giovane com'è, supererà me quanto Valentino".

Anche a Misano, così come negli appuntamenti precedenti, le gomme saranno fondamentali. "A Silverstone ho corso con una gomma difettosa e qui ci sono altri piloti che si stanno amentando delle gomme, perché alcune hanno comportamenti diversi di altre pur essendo identiche nella costruzione e nella mescola. Spero che qui fonzionino bene e che tutti possano fare una buona gara".

Riguardo la gara do domani, Jorge ha le idee ben chiare: sono tre i piloti con un passo superiore agli altri, e tra questi c'è anche lui. "Il miglior passo gara lo abbiamo in tre. Marquez, Valentino e io".

Prossimo articolo MotoGP
Via al centro per disabili della Fondazione Marco Simoncelli

Articolo precedente

Via al centro per disabili della Fondazione Marco Simoncelli

Prossimo Articolo

Ducati: ecco il cerchio carenato posteriore. Serve solo all'aero?

Ducati: ecco il cerchio carenato posteriore. Serve solo all'aero?
Carica commenti