Lorenzo e Spies al talk show di Jay Leno

Lorenzo e Spies al talk show di Jay Leno

In vista di Laguna Seca cresce l'ottimismo nel team Fiat Yamaha con Rossi in gran ripresa

Il team Fiat Yamaha Team vola oggi verso ovest per la prima trasferta in Nord America della stagione, a Laguna Seca in California. Con Jorge Lorenzo in testa al campionato e Valentino Rossi di nuovo in azione dopo sei settimane dall'incidente, la squadra è di ottimo umore e in attesa di quella che è sempre una gara piacevole per tutti quelli che ne sono coinvolti. Lorenzo, che ha base a Barcellona, ha vinto cinque gare in questa stagione ed è giunto secondo nelle altre tre, così arriva negli Stati Uniti come l'uomo che tutti vogliono battere, con un vantaggio in campionato di 47 punti su Dani Pedrosa. Durante il viaggio verso Monterey, Lorenzo ed il suo collega del team Tech 3 Yamaha, Ben Spies, faranno tappa ad uno dei talk-show più famosi d'America, quello di Jay Leno. Valentino, invece, ha sorpreso tutti ancora una volta con un ritorno alle corse lo scorso fine settimana. Un ritorno competitivo, peraltro, visto che ha perso un podio per soli due decimi di secondo. Anche se non ancora al meglio della forma l'italiano spera di essere ancora più veloce questo weekend e si sente pronto ad affrontare le richieste di un circuito spettacolare. L'anno scorso ha ottenuto il secondo posto, ma il ricordo della sua incredibile vittoria nel 2008, che cita ancora come una delle sue migliori gare, non è lontano dalla mente dei suoi fan. Laguna Seca si trova sul lato di una collina appena fuori dalla città costiera di Monterey, un paio d'ore a sud di San Francisco. Il caldo a volte intenso e secco, l'asfalto imprevedibile e il layout in senso antiorario dà vita ad un tracciato fuori dalla norma e i piloti sono costretti ad adattare il loro stile di guida dopo un'estate passata sulle veloci e larghe piste europee. Il circuito vanta alcuni dei più spettacolari cambi di pendenza e curve spettacolari, la più nota delle quali è il famigerato 'cavatappi'. JORGE LORENZO "Questa è la prima volta nella stagione che lasciamo l'Europa e sono eccitato all'idea di recarmi nuovamente a Laguna Seca, una delle piste più famose del mondo. Mi piace andare là e uno dei miei obiettivi è quello di vincervi, un giorno! L'anno scorso sono caduto, ma ho anche fatto la pole e sono salito sul podio. Veniamo da un secondo posto al Sachsenring e il nostro obiettivo rimane lo stesso: essere consistenti e puntare sempre al podio. Prima della gara andremo a trovare Jay Leno e spero anche di visitare il quartier generale di Twitter a Los Angeles". VALENTINO ROSSI "Sono stato molto felice di essere tornato al Sachsenring e di aver lottato per il podio, anche se ho perso di misura, era più di ciò che avremmo potuto sperare. Ho ancora qualche dolore alla gamba, ma sono sempre più forte ogni giorno e mi auguro che questa settimana sarò in forma migliore in modo da poter provare a migliorare ulteriormente. Laguna è una pista diversa da tutte le altre ma è sempre molto divertente guidarvi e negli ultimi due anni ci ho corso delle grandi gare".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie