Lorenzo: "Cercavo una nuova sfida ma voglio il titolo con Yamaha"

condivisioni
commenti
Lorenzo:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
20 apr 2016, 11:16

Jorge Lorenzo è pronto ad affrontare il primo GP europeo del Motomondiale 2016, previsto a Jerez de la Frontera. Il maiorchino ha già annunciato che nel 2017 passerà alla Ducati: "Cercavo una nuova sfida, ma ora vinco con Yamaha".

Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha MotoGP
partenza: Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Secondo posto in griglia per Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Jorge Lorenzo affronterà il quarto appuntamento del Motomondiale 2016 - il primo in terra europea, a Jerez de la Frontera - dopo aver ufficializzato il suo addio a fine stagione alla Yamaha

Il maiorchino, infatti, diverrà il nuovo pilota titolare del team ufficiale Ducati a partire dal 2017, ma in questa stagione continuerà a pensare e a correre da pilota di Iwata sino in fondo. L'obiettivo di Jorge è chiudere la sua avventura con il team nipponico da campione del mondo e a Jerez tenterà di recuperare punti preziosi nei confronti di Marc Marquez, leader del Mondiale.

"Finalmente siamo arrivati a Jerez, dove scatterà la prima gara europea del Motomondiale. Jerez è una delle mie piste preferite al mondo perché ha un layout davvero speciale e l'atmosfera creata dai tifosi è qualcosa di eccezionale. La scorsa stagione siamo riusciti a centrare un filotto di quattro vittorie dopo un avvio piuttosto complesso, speriamo di ripetere questo risultato anche in questa stagione".

"Ormai tutti saprete che dal prossimo anno non correrò più con Yamaha. Sentivo bisogno di un cambiamento, una nuova sfida della mia carriera, stabilire nuovi obiettivi per me stesso e cercare di raggiungerli mantenendo questo livello di competitività e di ambizione".

"Ho solo parole di gratitudine nei confronti della Yamaha. Abbiamo passato tanti momenti fantastici assieme. Ho ottenuto molto di più di quanto avessi immaginato. Il futuro è imprevedibile e non so cosa potrà accadere, ma da qui in poi vorrò godermi tutte le 15 gare restanti con Yamaha e cercare di chiudere questa esperienza vincendo il titolo mondiale. Questo ora è il mio unico obiettivo", ha concluso Jorge.

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Spagna
Location Circuito de Jerez
Piloti Jorge Lorenzo
Team Yamaha Factory Racing
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Preview