Lorenzo: "Amo Silverstone, purtroppo però il meteo è imprevedibile!"

Jorge Lorenzo arriva a Silverstone dopo aver perso la seconda posizione nel Mondiale, ora nelle mani di Rossi. Il tracciato inglese è tra i suoi preferiti, ma le condizioni meteo potrebbero ribaltare completamente il giudizio del maiorchino.

Jorge Lorenzo e Silverstone, un rapporto di amore-odio che dura da sempre. Lo spagnolo ama il tracciato britannico, su cui in questo fine settimana la MotoGP correrà il Gran Premio di Gran Bretagna. Il problema, però, è legato al meteo.

Jorge non digerisce la pioggia, e questo è un dato di fatto. Un altro assunto è legato alla fatica che ha mostrato di fare nell'adattarsi alle gomme da bagnato portate dalla Michelin. A Silverstone il pericolo pioggia è sempre incombente e Lorenzo dovrà fare i conti con le condizioni meteo anche in questo fine settimana.

"Dopo due gare svolte in due fine settimana consecutivi in Austria e a Brno, la nostra situazione non è ideale e non rispecchia quanto desiderato qualche settimana fa, ma non la possiamo cambiare", ha affermato il maiorchino alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna.

"D'ora in poi dobbiamo pensare gara dopo gara e dovremo cercare di ottenere i migliori risultati possibili giorno per giorno. Silverstone è la prossima fermata, quindi dobbiamo spingere al massimo in quel tracciato e goderci la gara".

"Silverstone è una delle mie piste preferite, purtroppo però il tempo è sempre molto imprevedibile. Vedremo se riusciremo a fare una grande gara!", ha concluso il pilota titolare del team Yamaha ufficiale.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Jorge Lorenzo
Team Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Preview