Laverty si è fratturato pure una vertebra ed una spalla

Laverty si è fratturato pure una vertebra ed una spalla

Queste richiederanno solamente riposo, mentre ieri Eugene è già stato operato al braccio sinistro

Come era stato anticipato nella serata di giovedì, ieri Eugene Laverty è stato operato a Barcellona a causa dell'infortunio al braccio sinistro di cui è stato vittima nella seconda giornata dei test di Jerez de la Frontera.

Gli accertamenti a cui il pilota del Team Aspar è stato sottoposto una volta giunto all'Ospedale Universitario Quiron Dexeus hanno evidenziato un quadro clinico peggiore rispetto a quello che era stato tracciato in un primo momento: il nordirlandese presentava anche la frattura dell'ulna del braccio sinistro, della prima vertebra toracica ed una microfrattura alla spalla destra.

Se le ultime due necessitano esclusivamente di un periodo di riposo, per il braccio sinistro si è dovuto intervenire chirurgicamente. Eugene è andato sotto ai ferri intorno alle 15 e l'operazione, che ha previsto l'inserimento di una placca in titanio da parte del dottor Xavier Mir, è durata circa 90 minuti.

Ora Laverty dovrà rimanere immobilizzato per una settimana, poi verranno rimossi i punti e si potrà effettuare gli esami necessari a capire se l'intervento è andato a buon fine. Successivamente inizierà il percorso di riabilitazione, che dovrebbe richiedere un periodo compreso tra le quattro e le sei settimane.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Eugene Laverty
Articolo di tipo Ultime notizie