La MotoGp potrebbe fare tappa in Indonesia nel 2017

La MotoGp potrebbe fare tappa in Indonesia nel 2017

Ezpeleta ne ha discusso prima di arrivare a Sepang, ma l'autodromo di Sentul deve essere ristrutturato

Si aprono nuovi scenari per il calendario futuro della MotoGp. Se per il 2016 i giochi sono già fatti, con l'arrivo del Red Bull Ring al posto di Indianapolis, in ottica 2017 la nuova frontiera potrebbe essere l'Indonesia ed un passo importante in questo senso è stato mosso questa settimana.

Carmelo Ezpeleta, grande capo della Dorna, si è infatti fermato a Jakarta lungo il viaggio che lo ha portato in Malesia, per discutere insieme alle autorità locali della possibilità di organizzare un Gp a partire appunto dalla stagione 2017.

Il manager spagnolo ha incontrato Imam Nahrawi, Ministro della gioventù e dello sport, e Tinton Soeprapto, CEO del Sentul International Circuit, al fine di portare avanti le negoziazioni avviate in precedenza.

Per il momento non è stata ancora posta la firma sul contratto, anche se il fatto che sia la Dorna stessa a dare la notizia lascia presagire che manchi davvero poco. Inoltre nel mese di novembre dovrebbe essere annunciato il progetto di ristrutturazione dell'impianto di Sentul, che dovrà ottenere l'ok della FIM prima dell'inserimento in calendario.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie