La "Long Lap Penalty" sarà approvata prima della gara d'apertura della MotoGP in Qatar

condivisioni
commenti
La "Long Lap Penalty" sarà approvata prima della gara d'apertura della MotoGP in Qatar
Di:
24 feb 2019, 17:42

La "Long Lap Penalty" sarà sicuramente approvata prima della prima gara della MotoGP, in programma per il prossimo dieci marzo.

Questa nuova idea, proposta dalla Race Direction, è stata testata dai piloti durante il primo giorno dei test di Losail, imporrà ad un pilota sanzionato di fare una deviazione su una corsia estrerna alla pista, identificata in un determinato tratto, al fine di scontare la sua penalità.

Inizialmente, questa era stata concepita come un'altrernativa alla penalità che impone di cedere una posizione nel corso della gara. Tuttavia, dopo una discussione con i piloti, è stato deciso che questa nuova misura si aggiunge alla gamma di sanzioni a disposizione, ma non ne andrà a sostituire nessuna di quelle già esistenti.

Leggi anche:

L'idea è che la Grand Prix Commission approvi immediatamente la "Long Lap Penalty", in quanto l'idea è che questo venga fatto prima della gara inaugurale della stagione, in programma il prossimo 10 marzo in Qatar. Questa poi potrebbe essere utilizzata nella maggior parte dei circuiti.

Franco Uncini, Loris Capirossi e Carlos Ezpeleta, tutti membri della Race Direction, saranno coloro che dovranno decidere quale sarà la deviazione da effetturare su ogni tracciato.

"Noi vogliamo che sia applicabile in tutti i circuiti del calendario, ma il che ci sono alcune su cui sarà più difficile da realizzare, non invaliderà questa nuova regola sulle altre" ha spiegato Ezpeleta a Motorsport.com.

Prossimo Articolo
Test MotoGP Losail, Giorno 2: Rins, Vinales e Petrucci sotto all'1'55" alle ore 20

Articolo precedente

Test MotoGP Losail, Giorno 2: Rins, Vinales e Petrucci sotto all'1'55" alle ore 20

Prossimo Articolo

La Ducati prova uno "splitter" davanti alla ruota posteriore della Desmosedici GP

La Ducati prova uno "splitter" davanti alla ruota posteriore della Desmosedici GP
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie