La Honda ha presentato la RC213V di Marquez e Pedrosa a Jakarta

condivisioni
commenti
La Honda ha presentato la RC213V di Marquez e Pedrosa a Jakarta
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
20 feb 2018, 09:59

Per il quarto anno consecutivo, la Casa giapponese ha scelto l'Indonesia per la sua presentazione, ma la nuova moto ormai era abbastanza nota, visto che era già scesa in pista nei test collettivi di Sepang e di Buriram.

La moto di Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Presentazione del Team Repsol Honda
La moto di Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

La Honda ha presentato questa mattina a Jakarta la RC213V con cui Marc Marquez e Dani Pedrosa proveranno a difendere il titolo della MotoGP nel Mondiale che inizierà il prossimo 18 marzo in Qatar.

Come ormai tradizione, da qualche anno a questa parte, l'evento è stato solo una grande festa per salutare l'inizio della stagione, più che una vera e propria anteprima della moto 2018, che è già andata in pista nei test in Malesia ed in Thailandia.

In queste prime due uscite, la nuova RC213V ha dato la sensazione di essere la moto più competitiva del lotto. Basta guardare le classifiche della tre giorni della settimana scorsa a Buriram per rendersene conto: Cal Crutchlow è stato il più veloce nella prima giornata, Marquez nella seconda e Pedrosa nella terza.

La location scelta per la presentazione ha confermato il grande interesse del costruttore giapponese per il mercato indonesiano, visto che Jakarta è stata la sede dell'evento negli ultimi quattro anni. Questa volta però è stata anche l'occasione per presentare formalmente Alberto Puig, nuovo team manager della HRC, ruolo nel quale è subentrato a Livio Suppo.

A livello di livrea non ci sono particolari novità da segnalare, visto che i colori sono sempre quelli tradizionali repsol. Probabilmente è aumentata solamente la dimensione dei loghi Red Bull sia sul parafango anteriore che sulla parte più bassa della carena.

Prossimo articolo MotoGP