La Ducati ufficializza il rinnovo biennale di Andrea Dovizioso

Il pilota forlivese continuerà a difendere i colori della Rossa fino al 2018 compreso e quindi ha vinto il ballottaggio con Andrea Iannone per essere il compagno di squadra di Jorge Lorenzo a partire dall'anno prossimo.

Ora c'è anche la conferma ufficiale: Andrea Dovizioso continuerà ad essere un pilota della Ducati per le prossime due stagioni, nelle quali dividerà il box con il nuovo arrivato a Borgo Panigale, lo spagnolo Jorge Lorenzo.

Anche se le indiscrezioni dicevano che non ci sarebbero stati annunci fino alla conclusione del weekend del Mugello, ormai la voce della firma sul rinnovo del pilota forlivese circolava con troppa insistenza, quindi la Casa di Borgo Panigale ha anticipato i tempi ed ha messo tutto nero su bianco nel pomeriggio di oggi.

"Sono molto soddisfatto di aver raggiunto questo accordo con Ducati e di poter proseguire con loro l’avventura iniziata nel 2013. In questi anni abbiamo lavorato con grande impegno e siamo riusciti a portare la Desmosedici GP ad un ottimo livello di competitività, e quindi sono convinto che presto otterremo tutte le soddisfazioni che ci meritiamo" è stato il commento a caldo di "Desmodovi", che ormai fa parte della famiglia Ducati dal 2013.

"Non è mai facile prendere una decisione come questa, soprattutto quando si hanno in squadra due ottimi piloti come i nostri Andrea. Siamo molto contenti che Dovizioso abbia accettato di rimanere con noi per i prossimi due anni, e insieme a lui potremo continuare il proficuo lavoro iniziato quattro anni fa per ottenere gli obiettivi ambiziosi che ci siamo posti" ha aggiunto Gigi Dall'Igna, direttore generale di Ducati Corse.

Alla conclusione della stagione 2016 sarà quindi Andrea Iannone a lasciare i colori della Ducati e pure per lui l'avventura in Rosso era cominciata nel 2013, ma con due anni nella struttura satellite del Team Pramac prima di approdare in quella ufficiale. La destinazione più probabile per il pilota di Vasto è la Suzuki, dove andrebbe a prendere il posto del partente Maverick Vinales, che nei prossimi giorni sarà annunciato come pilota Yamaha.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Team Ducati Team
Articolo di tipo Ultime notizie