MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP3 in
16 Ore
:
51 Minuti
:
09 Secondi

KTM risponde a Oliveira: "Lui voleva rimanere con Tech 3"

condivisioni
commenti
KTM risponde a Oliveira: "Lui voleva rimanere con Tech 3"
Di:
24 ott 2019, 11:40

Mike Leitner ha spiegato che il primo pilota a cui era stato offerto il posto di Zarco era stato proprio il portoghese, che però aveva rifiutato. La versione di Miguel però sembra diversa da quella della KTM.

C'è un piccolo giallo in casa KTM: Miguel Oliveira ha manifestato il suo disappunto per la scelta di puntare su Brad Binder all'interno del team ufficiale, come sostituto di Johann Zarco, ma dalla Casa austriaca Mike Leitner ha fatto sapere che quel posto era stato offerto proprio al portoghese, che però avrebbe detto di preferire un altro anno con il team Tech 3.

Dichiarazioni che risultano poco compatibili tra loro, visto che Oliveira non ha mascherato la sua delusione, aggiungendo che per lui andava bene rimanere in Tech 3, a patto che nel team ufficiale corresse il collaudatore Mika Kallio. Ma ora che si è deciso di puntare su un rookie, Miguel sembra ritenere che avrebbe meritato la sua chance.

Tuttavia, quando è stato intervistato sull'argomento da MotoGP.com, Leitner ha detto: "E' stato un brutto momento quando Johann ci ha detto di voler interrompere il suo contratto a metà stagione".

"Ci siamo ritrovati in questa situazione e la prima cosa da fare era molto chiara: il primo pilota a cui abbiamo chiesto di sostituire Johann è stato Miguel".

Leggi anche:

"Ha avuto la possibilità di venire nel factory team, ma la sua risposta è stata molto chiara: preferiva rimanere nella sua attuale squadra, con il suo capo tecnico, perché è felice lì".

Una versione che in un certo senso ha sposato anche Hervé Poncharal, grande capo del Team Tech 3, che però ha anche aggiunto di non essere stato presente all'incontro tra Oliveira ed i vertici KTM andato in scena a Misano.

"Mi è stato detto che a Misano il management della KTM, Mike Leitener e Pit Beirer, ha avuto un incontro con Miguel e gli ha chiesto se era disposto a passare nel team ufficiale nel caso in cui dovessero sostituire Zarco" ha detto Poncharal.

"Mi hanno detto che Miguel a Misano gli ha detto che, se avesse avuto lo stesso trattamento tecnico, gli sarebbe piaciuto rimanere con Tech 3. E che era stata una sua scelta".

"La KTM ha sottolineato che l'anno prossimo tutti i piloti avranno a disposizione la RC16 con le stesse evoluzioni e la stessa specifica. Alla fine, quindi, cambia poco se Miguel si trova bene nel nostro team".

"Miguel ha molta fiducia in Guy Coulon, il suo capo tecnico. Quindi, per me, questa è stata una decisione chiara. Ma credetemi, la KTM appoggia Miguel al 200".

"A loro piace, si fidano di lui. E' stato con loro in Moto3, in Moto2 ed in MotoGP. Non c'è motivo per cui debbano fare qualcosa che possa danneggiare la carriera di Miguel. Assolutamente no".

Scorrimento
Lista

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
7/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
8/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
9/16

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
10/16

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
11/16

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
12/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
13/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
16/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Oliveira: "Sembra che per KTM non sia degno del team factory"

Articolo precedente

Oliveira: "Sembra che per KTM non sia degno del team factory"

Prossimo Articolo

MotoGP, Phillip Island, Libere 1: Vinales al top, cade Quartararo

MotoGP, Phillip Island, Libere 1: Vinales al top, cade Quartararo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Australia
Piloti Brad Binder , Miguel Oliveira
Team Red Bull KTM Factory Racing , Tech 3
Autore Matteo Nugnes