KTM già a metà strada dal perdere le Concessioni

Il sistema di concessioni in MotoGP concede un massimo di sei punti da accumulare prima di perderle. Una vittoria equivale a tre, quelli che perso la KTM a Brno.

KTM già a metà strada dal perdere le Concessioni

A seguito dell'esperimento delle CRT e per attirare nuovi costruttori nella classe regina, oltre ad avvicinare i valori, la MotoGP ha introdotto un sistema di "Punti Concessioni" per i team che non hanno vinto una gara sull'asciutto tra il 2013 ed il 2015.

Questo requisito è stato modificato nell'ultimo anno del ciclo, lasciando sei punti da perdere in base ai risultati: tre per una vittoria, due per un secondo posto ed uno per un terzo posto, ma solo nelle gare sull'asciutto.

La prima squadra a perdere le concessioni è stata la Ducati nel 2016, dopo aver ottenuto otto podi nella stagione precedente (quattro secondi e altrettanti terzi posti). Da allora, la squadra italiana è rimasta al fianco di Honda e Yamaha.

Nel 2017 è stata poi la volta della Suzuki, dopo che Maverick Vinales aveva ottenuto una vittoria e tre terzi posti l'anno precedente. Tuttavia, un errore nella scelta del motore all'inizio dello stesso anno ha inguaiato la Casa di Hamamatsu, che le riacquisì così nel 2018.

I podi conquistati poi da Alex Rins ed Andrea Iannone nel 2018 hanno nuovamente tolto le concessioni alla Suzuki, che da allora non più uscita dal gruppo di elite di cui facevano già parte Honda, Yamaha e Ducati.

Al momento, KTM ed Aprilia sono rimasti quindi gli unici due costruttori della MotoGP che godono ancora delle Concessioni.

Leggi anche:

Tuttavia, la Casa austriaca ha perso metà dei suoi punti in un colpo solo con la vittoria di Brad Binder a Brno. Per qualsiasi costruttore perdere quel "privilegio" è quasi una vittoria, perché vuol dire essere entrati a far parte dei più competitivi del lotto.

Dopo l'esibizione di Binder, che forse avrebbe essere potuta anche una doppietta se Pol Espargaro non si fosse ritirato a causa di un contatto con Johann Zarco, la KTM sembra una seria indiziata a perdere le concessioni nel 2021.

Il calendario ora prevede due gare in Austria, proprio a casa della KTM, che dopo il lockdown ha portato avanti lo sviluppo della RC16 proprio al Red Bull Ring. In molti quindi sono pronti a scommettere che la Casa di Mattighofen possa arrivare a totalizzare i tre punti mancanti già nelle prossime due settimane.

"La KTM fa paura, avrebbero potuto fare primo e secondo" aveva detto per esempio Valentino Rossi dopo la gara di domenica. "Per me sono i favoriti anche in Austria, perché la moto va molto forte e i piloti stanno dando del gas".

Lo scorso marzo, i costruttori hanno raggiunto un accordo a seguito della pandemia del Coronavirus, volto a ridurre i costi, secondo cui non avrebbero testato o sviluppato le moto nel periodo 2020-2021, una patto che si applica in parte anche i team con le concessioni, che possono continuare a fare test privati.

E la KTM ne sta continuando ad approfittare a piene mani finché potrà: ieri era impegnata in un test sul circuito di Brno, con i pista i titolari Binder, Espargaro e Miguel Oliveira, oltre al collaudatore Dani Pedrosa. Rimasto a riposo invece Iker Lecuona, che non era al meglio dopo la caduta di domenica.

Guarda il Gran Premio myWorld d’Austria live su DAZN. Attiva ora

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
1/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
2/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
3/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
4/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Johann Zarco, Avintia Racing

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Johann Zarco, Avintia Racing
5/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Johann Zarco, Avintia Racing

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Johann Zarco, Avintia Racing
6/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
7/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
8/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
9/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
10/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
11/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
12/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
13/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
14/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
15/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
16/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
17/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
18/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, el equipo Red Bull KTM Factory Racings celebran

Brad Binder, el equipo Red Bull KTM Factory Racings celebran
19/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
20/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
21/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
22/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
23/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
24/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
25/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
26/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
27/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
28/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
29/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
30/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
31/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
32/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
33/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Pitt Beirer

Ganador Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Pitt Beirer
34/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Darryn Binder

Ganador Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, Darryn Binder
35/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
36/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
37/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
38/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
39/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
40/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
41/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, segundo lugar Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, tercer lugar Johann Zarco, Avintia Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, segundo lugar Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, tercer lugar Johann Zarco, Avintia Racing
42/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
43/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
44/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
45/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Podio: ganador de la carrera Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
46/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
47/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
48/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
49/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
50/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
KTM, Beirer: "La vittoria non è arrivata per caso"

Articolo precedente

KTM, Beirer: "La vittoria non è arrivata per caso"

Prossimo Articolo

Aleix: "Che trazione la KTM: mi sentivo su una Moto2!"

Aleix: "Che trazione la KTM: mi sentivo su una Moto2!"
Carica commenti
Perché la Yamaha rischia di perdere Valentino Rossi Prime

Perché la Yamaha rischia di perdere Valentino Rossi

Il prossimo passo della carriera di Valentino Rossi in MotoGP dovrebbe avere un'influenza di grande portata su un certo numero di piloti e squadre sulla griglia. Ma probabilmente l'impatto più grande sarà quello sulla Yamaha...

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Formula 1
22 giu 2021
Pagelle MotoGP: Vinales sempre più a picco Prime

Pagelle MotoGP: Vinales sempre più a picco

Tanti promossi e tanti bocciati nel Gran Premio di Germania di MotoGP. Le pagelle commentate e stilate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com.

MotoGP
22 giu 2021
MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania Prime

MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania

Andiamo a scoprire la griglia di partenza della classe regina del Motomondiale 2021 sul tracciato del Sachsenring.

MotoGP
20 giu 2021
Il Sachsenring può essere la "medicina" di Marc Marquez? Prime

Il Sachsenring può essere la "medicina" di Marc Marquez?

Il recupero dell'otto volte campione del mondo procede più a rilento del previsto anche a causa di una Honda poco competitiva. Questo fine settimana però si va al Sachsenring, dove è imbattuto dal 2010 comprese le classi minori: sarà l'occasione giusta per rivederlo al top?

MotoGP
16 giu 2021
Spagna e Italia: 1 vittoria in 7 GP, cambia la geografia della MotoGP? Prime

Spagna e Italia: 1 vittoria in 7 GP, cambia la geografia della MotoGP?

Nonostante occupino oltre il 70% dello schieramento di partenza della classe regina, italiani e spagnoli insieme hanno firmato appena una vittoria nei primi 7 GP del 2021. Tre li ha vinti la Francia, due l'Australia ed uno il Portogallo: la nuova ventata è anche geografica?

MotoGP
12 giu 2021
Melandri: "Un gran parlare di sicurezza, pochi fatti in Austria" Prime

Melandri: "Un gran parlare di sicurezza, pochi fatti in Austria"

Intervista esclusiva a Marco Melandri, con il quale andiamo ad analizzare quanto successo dopo il Gran Premio d'Italia al Mugello ed a Barcellona nel Motomondiale. A proposito del tema sicurezza, il ravennate si dice preoccupato in vista della doppia gara al Red Bull Ring, circuito teatro lo scorso anno di un incidente terrificante e per il quale non vi sono stati lavori di adeguamento

MotoGP
11 giu 2021
KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia" Prime

KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia"

Le aspettative sulle possibilità che la KTM potesse replicare i successi del 2020 in questa stagione di MotoGP ha reso il suo inizio difficile ancora più deludente. Ma un aggiornamento chiave ha invertito le sorti della Casa austriaca, riportandola sul gradino più alto del podio a Barcellona.

MotoGP
9 giu 2021