MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
61 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
96 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
111 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
118 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
131 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
145 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
160 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
167 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
174 giorni

Jorge Lorenzo ha deciso di non correre a Buriram: ha una piccola frattura al polso sinistro

condivisioni
commenti
Jorge Lorenzo ha deciso di non correre a Buriram: ha una piccola frattura al polso sinistro
Di:
6 ott 2018, 03:13

Gli accertamenti fatti ieri in ospedale hanno evidenziato una piccola frattura al radio distale sininstro di Lorenzo: non essendo più in corsa per il titolo, Jorge preferisce non rischiare e rinuncia alla gara di Buriram.

Ieri Jorge Lorenzo era stato profetico: aveva detto che difficilmente sarebbe potuto tornare in sella alla sua Ducati oggi dopo il bruttissimo incidente di cui è stato vittima nella seconda sessione di prove libere del GP di Thailandia, ed effettivamente sarà così.

Nella serata di ieri, infatti, sono arrivati gli esiti della TAC a cui era stato sottoposto all'ospedale di Buriram, che ha evidenziato una piccola frattura al radio distale sinistro. Un infortunio che ha convinto il pilota maiorchino a non rischiare e a rinunciare al resto del weekend.

Dovendo già fare i conti con l'infortunio al piede destro rimediato ad Aragon, Jorge ha pensato che non ne valesse la pena di rischiare oltre: "Sono molto lontano non solo da Marquez, ma anche dal secondo posto di Dovizioso, quindi non ha senso rischiare per fare magari solo un punto. Se fosse in lotta per il Mondiale ci avrei provato, magari facendo anche delle infiltrazioni, ma così non ne vale la pena".

Il focus adesso quindi è nel cercare di riprendersi il più rapidamente possibile, per provare a presentarsi in Giappone in condizioni accettabili tra due settimane, anche se un infortunio al polso non è sicuramente l'ideale per una pista su cui si stacca molto forte come quella di Motegi.

Per quanto riguarda la stranissima dinamica dell'incidente (dal replay si sentiva il motore ammutolirsi), un highside avvenuto praticamente in ingresso alla curva 3, la Ducati si è assunta la responsabilità dell'accaduto, spiegando che è stato un problema tecnico ad innescarlo, ma senza voler dare troppi dettagli sulla tipologia di questo.

Leggi anche:

Jorge comunque ha ribadito di non essere preoccupato per questo: "La squadra ha detto che c'è stato un problema, ma ha capito di cosa si è trattato e sono convinto che non si possa verificare di nuovo una cosa del genere". Vista la tempistica molto ristretta, la Ducati nel frattempo ha deciso di non sostituire Lorenzo per il resto del weekend di Buriram.

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Scorrimento
Lista

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
1/33

Foto di: Oriol Puigdemont

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
2/33

Foto di: Oriol Puigdemont

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
3/33

Foto di: Oriol Puigdemont

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
4/33

Foto di: Oriol Puigdemont

Jorge Lorenzo, Ducati Team viene portato al centro medico dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team viene portato al centro medico dopo l'incidente
5/33

Foto di: Scherazade Mulia Saraswati

Jorge Lorenzo, Ducati Team viene portato al centro medico dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team viene portato al centro medico dopo l'incidente
6/33

Foto di: Scherazade Mulia Saraswati

Jorge Lorenzo, Ducati Team viene portato al centro medico dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team viene portato al centro medico dopo l'incidente
7/33

Foto di: Scherazade Mulia Saraswati

Jorge Lorenzo, Ducati Team, viene portato in ospedale dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team, viene portato in ospedale dopo l'incidente
8/33

Foto di: Scherazade Mulia Saraswati

Jorge Lorenzo, Ducati Team, viene portato in ospedale dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team, viene portato in ospedale dopo l'incidente
9/33

Foto di: Scherazade Mulia Saraswati

Jorge Lorenzo, Ducati Team, viene portato in ospedale dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team, viene portato in ospedale dopo l'incidente
10/33

Foto di: Scherazade Mulia Saraswati

Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
11/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
12/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
13/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
14/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
15/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
16/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
17/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
18/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
19/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
20/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
21/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
22/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente

La moto di Jorge Lorenzo, Ducati Team, dopo l'incidente
23/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
24/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Jorge Lorenzo, Ducati Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
25/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
26/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
27/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
28/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
29/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
30/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
31/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
32/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
33/33

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
La Ducati si assume la responsabilità dell'incidente di Lorenzo, ma senza dare dettagli

Articolo precedente

La Ducati si assume la responsabilità dell'incidente di Lorenzo, ma senza dare dettagli

Prossimo Articolo

MotoGP, Buriram, Libere 3: Dovizioso al top, Marquez cade e resta fuori dalla Q2

MotoGP, Buriram, Libere 3: Dovizioso al top, Marquez cade e resta fuori dalla Q2
Carica commenti