MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
19 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
33 giorni
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
47 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
54 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
124 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
152 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
167 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
174 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
187 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
195 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
201 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
216 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
223 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
230 giorni

Joan Mir ha già provato la Suzuki MotoGP in gran segreto a Motegi

condivisioni
commenti
Joan Mir ha già provato la Suzuki MotoGP in gran segreto a Motegi
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
16 nov 2018, 15:38

Joan Mir è salito per la prima volta in sella alla Suzuki di MotoGP la scorsa settimana a Motegi, in due giorni di prove che si sono svolti subito dopo il Gran Premio della Malesia.

Lo spagnolo, che da martedì sarà a tutti gli effetti un pilota della Suzuki, ha fatto un test segreto sulla pista giapponese, approfittando del fatto che la squadra test era già impegnata lì con il collaudatore Sylvain Guintoli.

La cosa è stata confermata dal team manager Davide Brivio oggi a Valencia, durante la tradizionale conferenza stampa dei Costruttori.

"Siamo rimasti colpiti e, soprattutto, mi sono piaciuti il suo modo di affrontare il test ed il suo desiderio di correre in MotoGP" ha detto Brivio.

Essendo ancora un pilota di Moto2, Mir ha goduto della totale libertà di salire in sella senza limitazioni normative. Martedì e mercoledì dopo il GP della Malesia, dunque, è salito sulla GSX-RR per iniziare a creare la base con cui affronterà i test di Valencia

Martedì, nel suo nuovo box, Mir troverà già la sua nuova squadra al completo. Il capo tecnico sarà Francesco Carchedi, che fino a questo weekend ha lavorato con Karel Abraham nell'Angel Nieto Team. Claudio Rainato si occuperà della telemetria, mentre i meccanici saranno Tsutomu Matsugano, Jacques Roca e Fernando Mendez, che hanno tutti lavorato con Iannone quest'anno. Dal gruppo di lavoro di Alex Rins arriverà invece Marco Rosa.

Scorrimento
Lista

Joan Mir

Joan Mir
1/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Leopard Racing, Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini, Andrea Dovizioso, Ducati Tea

Joan Mir, Leopard Racing, Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini, Andrea Dovizioso, Ducati Tea
2/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Los campeones de las tres categorías: Moto3 campeón Joan Mir, Leopard Racing MotoGP campeón Marc Már

Los campeones de las tres categorías: Moto3 campeón Joan Mir, Leopard Racing MotoGP campeón Marc Már
3/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir

Joan Mir
4/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Danilo Petrucci, Pramac Racing

Joan Mir, Danilo Petrucci, Pramac Racing
5/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

 

Prossimo Articolo
MotoGP, Valencia, Libere 2: la pioggia esalta gli italiani, Petrucci primo e Rossi terzo!

Articolo precedente

MotoGP, Valencia, Libere 2: la pioggia esalta gli italiani, Petrucci primo e Rossi terzo!

Prossimo Articolo

Petrucci: "La pista era davvero al limite, ma io mi esalto in queste condizioni"

Petrucci: "La pista era davvero al limite, ma io mi esalto in queste condizioni"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Valencia
Location Valencia
Piloti Joan Mir
Autore Oriol Puigdemont