Jerez, Libere 1: riscossa Yamaha con Lorenzo primo e Rossi terzo

Tra le due M1 si è inserita a sorpresa la Ducati Avintia di un Hector Barbera parso decisamente in palla. Pagano oltre mezzo secondo le due Honda (problema per Marquez nelle prove di partenza), addirittura un secondo le Ducati.

Dopo due vittorie di Marc Marquez e della Honda, la Yamaha è chiamata a dare una risposta importante nel GP di Spagna di MotoGP e bisogna dire che Jorge Lorenzo e Valentino Rossi ci hanno provato fin dalla prima sessione di prove libere di Jerez de la Frontera.

Il campione del mondo in carica ha stampato il miglior tempo in 1'40"270, un riferimento comunque abbastanza alto rispetto al ritmo dell'1'38" alto-1'39" basso che era stato tenuto nella gara dell'anno scorso. Il "Dottore" però non è stato tanto da meno, visto che ha chiuso terzo a 406 millesimi dalla M1 gemella.

La grande sorpresa è rappresentata però dalla moto che si è andata ad inserire tra di loro, perché si tratta della Ducati Avintia di Hector Barbera. Nel corso di questo primo turno lo spagnolo ha avuto davvero una grande progressione, confermandosi sempre nelle primissime posizioni, chiudendo a soli 257 millesimi da Lorenzo.

Alle spalle del pesarese ci sono invece le due Honda ufficiali, con Dani Pedrosa che è riuscito ad avere la meglio di pochi millesimi su un Marquez che oggi ha provato le alette più grandi della RC213V. Entrambi però pagano oltre mezzo secondo ed il leader iridato è stato costretto a lasciare la sua moto lunga il tracciato, dopo che questa si è spenta nelle prove di partenza.

Vanno a braccetto anche le due Suzuki GSX-RR di Maverick Vinales ed Aleix Espargaro, che occupano la sesta e la settima posizione, con il "Rookie of the Year" della passata stagione che ha staccato di poco meno di un decimo il compagno di box.

Molto positiva anche la performance della Ducati Aspar di Yonny Hernandez in ottava posizione, mentre paiono abbastanza in difficoltà le due Desmosedici GP ufficiali: Andrea Dovizioso si ritrova nono, mentre Andrea Iannone è addirittura 11esimo, ma entrambi sono ad oltre un secondo dalla vetta. Tra di loro c'è la Honda LCR di Cal Crutchlow.

15esima e 16esima posizione per le due Aprilia RS-GP di Stefan Bradl ed Alvaro Bautista, distanziate entrambe di poco meno di due secondi. Michele Pirro, infine, è solo 19esimo con la Ducati Pramac. Da segnalare anche il ritorno in pista di Jack Miller, che ad Austin non aveva corso dopo una brutta caduta nelle libere del venerdì: l'australiano però è ultimo a quasi tre secondi con la Honda Marc VDS.

PosizionePilotaTeamMotoTempoGapGiri
1 SpagnaJorge Lorenzo Movistar Yamaha MotoGP Yamaha YZR-M1 1:40.270 1:40.270 16
2 SpagnaHector Barbera Avintia Racing Ducati Desmosedici GP14 1:40.527 +0.257 18
3 ItaliaValentino Rossi Movistar Yamaha MotoGP Yamaha YZR-M1 1:40.676 +0.406 21
4 SpagnaDaniel Pedrosa Repsol Honda Team Honda RC213V 1:40.823 +0.553 19
5 SpagnaMarc Márquez Alenta Repsol Honda Team Honda RC213V 1:40.838 +0.568 20
6 SpagnaMaverick Viñales Team Suzuki ECSTAR Suzuki GSX-RR 1:40.925 +0.655 21
7 SpagnaAleix Espargaro Team Suzuki ECSTAR Suzuki GSX-RR 1:40.995 +0.725 18
8 ColombiaYonny Hernandez Aspar Team MotoGP Ducati Desmosedici GP14 1:41.208 +0.938 18
9 ItaliaAndrea Dovizioso Ducati Team Ducati Desmosedici GP16 1:41.380 +1.110 16
10 Regno UnitoCal Crutchlow LCR Honda Honda RC213V 1:41.466 +1.196 19
11 ItaliaAndrea Iannone Ducati Team Ducati Desmosedici GP16 1:41.648 +1.378 18
12 SpagnaPol Espargaro Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 1:41.815 +1.545 19
13 FranciaLoris Baz Avintia Racing Ducati Desmosedici GP14 1:41.947 +1.677 16
14 Regno UnitoScott Redding Octo Pramac Yakhnich Ducati Desmosedici GP15 1:42.029 +1.759 18
15 GermaniaStefan Bradl Aprilia Racing Team Gresini Aprilia RS-GP 1:42.132 +1.862 18
16 SpagnaAlvaro Bautista Aprilia Racing Team Gresini Aprilia RS-GP 1:42.140 +1.870 17
17 Regno UnitoEugene Laverty Aspar Team MotoGP Ducati Desmosedici GP14 1:42.210 +1.940 18
18 Regno UnitoBradley Smith Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 1:42.279 +2.009 20
19 ItaliaMichele Pirro Octo Pramac Yakhnich Ducati Desmosedici GP15 1:42.576 +2.306 19
20 Tito Rabat Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda RC213V 1:43.050 +2.780 22
21 AustraliaJack Miller Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda RC213V 1:43.130 +2.860 16
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Spagna
Circuito Circuito de Jerez
Piloti Valentino Rossi , Hector Barbera , Jorge Lorenzo
Team Yamaha Factory Racing , Avintia Racing
Articolo di tipo Prove libere