Jack Miller "unfit": sarà costretto a saltare il GP degli Stati Uniti

Jack Miller salterà la gara di Austin a causa della frattura di un metatarso del piede ferito dopo una caduta nelle Prove Libere 1 in Texas.

Arrivano brutte notizie dal box del team Marc VDS. Il giovane Jack Miller sarà infatti costretto a saltare il Gran Premio degli Stati Uniti di MotoGP, terzo appuntamento del Motomondiale 2016.

Il pilota australiano è stato dichiarato "unfit" dai medici a causa del dolore al piede destro, dovuto alla frattura a un metatarso dopo una brutta caduta nel corso delle Prove Libere 1 sul tracciato texano. 

Miller ha provato sino all'ultimo turno di prove libere a partecipare all'evento di Austin, ma il dolore dovuto alla frattura al piede ha preso il sopravvento e i medici lo hanno costretto a desistere. L'australiano tornerà in sella alla sua Honda RC213V privata a partire dal prossimo appuntamento della stagione.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP degli Stati Uniti
Sub-evento Venerdì, prove libere
Circuito Circuito delle Americhe
Piloti Jack Miller
Team Marc VDS Racing Team
Articolo di tipo Ultime notizie