MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
72 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
79 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
93 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
107 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
129 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
142 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
150 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
156 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
171 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
185 giorni

Jack Miller alla scoperta della Ducati Panigale V4 R a Barcellona

condivisioni
commenti
Jack Miller alla scoperta della Ducati Panigale V4 R a Barcellona
Di:
22 mag 2019, 16:16

Durante i due giorni di test di Moto2 e Moto3, è sceso in pista anche l’australiano del Team Pramac, che ha provato la Ducati Panigale V4 R con cui Alvaro Bautista sta dominando il Mondiale Superbike.

Moto2 e Moto3 sono impegnate in questi due giorni per i test sul circuito di Barcellona, ma una delle due giornate ha riservato una sorpresa: è stato presente anche Jack Miller, che ha provato la nuova Ducati Panigale V4 R tra le curve del Montmeló. L’australiano, attualmente in forza al Team Pramac, è sceso così dalla Desmosedici con cui disputa la stagione MotoGP per salire in sella alla moto che sta dominando il mondiale Superbike.

Miller è reduce dal quarto posto di Le Mans, quinto appuntamento del campionato dove ha sfiorato il podio. Nelle fasi iniziali di gara si è anche portato davanti all’imprendibile Marc Marquez, dettando il ritmo ma dovendosi poi arrendere all’usura delle gomme, che lo ha relegato ai piedi del podio. Il portacolori del Team Pramac è rimasto anche alle spalle dei due ufficiali, dimostrando però un grande potenziale in sella alla Ducati della squadra satellite.

Anche la classifica generale sembra premiare il pilota australiano, che attualmente è sesto a 42 punti. 53 sono le lunghezze che lo separano dalla vetta ed è il primo pilota di un team satellite, preceduto solo da ufficiali. Per un giorno però, Miller ha lasciato i prototipi per provare le derivate di serie, guidando la Ducati Panigale V4 R con cui Alvaro Bautista si sta imponendo al suo primo anno in Superbike.

Prossimo Articolo
Ciabatti: "Petrucci ha fatto esattamente quello che gli chiediamo a Le Mans"

Articolo precedente

Ciabatti: "Petrucci ha fatto esattamente quello che gli chiediamo a Le Mans"

Prossimo Articolo

DTM: il sogno di Berger era far correre Valentino contro Dovizioso a Misano

DTM: il sogno di Berger era far correre Valentino contro Dovizioso a Misano
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP , WSBK
Piloti Jack Miller
Team Pramac Racing
Autore Lorenza D'Adderio