Il team SiC Yamaha ufficializza Morbidelli e Quartararo come piloti 2019 e il title sponsor Petronas

condivisioni
commenti
Il team SiC Yamaha ufficializza Morbidelli e Quartararo come piloti 2019 e il title sponsor Petronas
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
25 ago 2018, 08:01

Il team malese che prenderà il posto dell'Angel Nieto Ducati team prenderà il posto di Tech3 come team di supporto a Yamaha nella classe regina del Motomondiale. Morbidelli correrà con una M1 dopo aver esordito quest'anno sulla Honda del team Marc VDS.

Dopo settimane di spifferi e anticipazioni, ieri è arrivata la tanto attesa ufficialità: dal 2019 il team SIC Yamaha MotoGP presenterà come title sponsor la Petronas - che già è lo sponsor principale del team Mercedes AMG di Formula 1 - e, cosa ancora più importante, ha rivelato i nomi dei propri piloti.

Dal prossimo anno a guidare le Yamaha M1 del team malese saranno il nostro Franco Morbidelli e Fabio Quartararo. Il team che prenderà il posto dell'Angel Nieto Ducati team prenderà di fatto il posto in Yamaha avuto sino a questa stagione da Tech3, che dalla prossimo anno sarà un team ufficiale KTM.

Morbidelli cambierà così team dopo la sua stagione da esordiente nella classe regina del Motomondiale, mentre Fabio Qurtararo disputerà la prima stagione della carriera in MotoGP dopo aver corso quest'anno con Speed Up in Moto2.

L'amministratore delegato di Petronas, Wan Zukiflee, ha dichiarato: "Questa è un'estensione del programma Petronas nel motorsport. Siamo coinvolti dal 1995 e abbiamo lavorato con grandi nomi in tutti questi anni".

"Speriamo di poter sfruttare questa esperienza per poter migliorare le nostre soluzioni tecnologiche e le nostre conoscenze in ambito di lubrificanti e benzine. L'esperienza che di solito facciamo sulle piste ci permette di migliorare ed è una delle motivazioni del nostro coinvolgimento nella MotoGP".

Queste invece le parole di Azman Yahya, presidente del Sepang International Circuit: "L'annuncio di oggi completa il nostro coinvolgimento nel motorsport. Siamo partiti 4 anni fa in Moto3, passando anche in Moto2 quest'anno. In 4 anni riusciremo a essere presenti nelle 5 categorie più importanti delle 2 ruote ed è un fatto senza precedenti a livello globale".

"Per noi il team di MotoGP è un sogno e non sarebbe stato possibile farlo in così breve tempo senza il supporto dei nostri sponsor. Sarà un sogno anche poter condividere il nostro team con tutti i malesi".

Prossimo articolo MotoGP
Fotogallery MotoGP: la Ducati di Dovizioso mette tutti in fila dopo i primi 2 turni di libere a Silverstone

Articolo precedente

Fotogallery MotoGP: la Ducati di Dovizioso mette tutti in fila dopo i primi 2 turni di libere a Silverstone

Prossimo Articolo

Silverstone, Libere 3: Dovizioso rimane in vetta davanti a Crutchlow. Petrucci entra in Top 10

Silverstone, Libere 3: Dovizioso rimane in vetta davanti a Crutchlow. Petrucci entra in Top 10
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Gran Bretagna
Location Silverstone
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie