Il team Aspar cambia nome in memoria di Angel Nieto

condivisioni
commenti
Il team Aspar cambia nome in memoria di Angel Nieto
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
27 dic 2017, 09:11

Bel gesto di Jorge Martinez, il quale ha cambiato la denominazione della propria squadra per ricordare il 12+1 volte campione del mondo di motociclismo, scomparso pochi mesi fa a causa di ferite riportate in un incidente stradale.

Un adesivo in onore di Angel Nieto sulla moto di Marquez
Adesivo sulla Ducati di Lorenzo in onore di Angel Nieto
Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports, tributo ad Angel Nieto
Angel Nieto

Nel Motomondiale è ancora ben presente il ricordo di Angel Nieto, 12+1 (come si definiva lui) volte campione del mondo di motociclismo scomparso lo scorso 3 agosto a ibiza dopo un incidente stradale, che gli ha procurato ferite rivelatesi poi fatali.

A poco più di 4 mesi di distanza, Jorge Martinez - proprietario del team Aspar di MotoGP - è stato autore di una bella iniziativa, in cui ha modificato il nome della sua squadra dedicando questa proprio ad Angel Nieto.

Ora la realtà che correrà anche nel 2018 in MotoGP si chiama Angel Nieto Team. Non è tutto, perché oltre al cambio di nome c'è stato un importante ritorno nell'organigramma della squadra. Gelete Nieto, primogenito di Angel, è stato nominato team principal delle squadra che dovranno creacere giovani talenti nelle categorie minori per poi portarli nel Motomondiale.

"Angel Nieto è sinonimo di corse di motociclismo", ha affermato "Aspar" Martinez. "Il motociclismo è uno sporti che gli ha dato tanto, ma anche Angel ha dato veramente molto a questo sport".

"Il motociclismo è molto importante in Spagna, e se lo è dobbiamo ringraziare proprio Angel, perché è stato il primo a porre le basi per quanto è stato fatto negli anni successivi. Per questo motivo vogliamo omaggiarlo dedicando a lui il nome della squadra, che diventa così Angel Nieto Team".

"Angel è stato la ragione per cui tanti spagnoli, incluso il sottoscritto, i sluoi figli e molti altri, vogliono dedicare la propria vita per cercare di diventare campioni delle due ruote. Grazie a lui abbiamo i migliori fan al mondo. Angel vivrà per sempre, non abbandonerà mai i nostri cuori e le sue gesta rimarranno ancora di più nelle nostre menti, se possibile, per continuare a scovare talenti e per mantenere la fiamma della passione per questo sport viva e vegeta", ha concluso Martinez.

Prossimo Articolo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Angel Nieto
Team Ángel Nieto Team
Autore Giacomo Rauli