Il numero 69 di Nicky Hayden è stato ritirato dalla MotoGP ad Austin

condivisioni
commenti
Il numero 69 di Nicky Hayden è stato ritirato dalla MotoGP ad Austin
Di:
12 apr 2019, 20:30

La Dorna e la FIM hanno ritirato ufficialmente il numero 69 di Nicky Hayden dalla griglia di partenza della MotoGP, durante una cerimonia andata in scena oggi ad Austin, in occasione del Gran Premio delle Americhe.

Il campione del mondo 2006 della MotoGP ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale avvenuto a Misano nel 2017, avvenuto mentre si allenava in sella ad una bicicletta.

In una cerimonia molto emozionante, alla quale hanno partecipato molti membri della famiglia, tra cui il padre Earl, il promoter della MotoGP Carmelo Ezpeleta ha spiegato le ragioni che hanno portato alla decisione di conferire questo onore a "Kentucky Kid".

"Fin dall'inizio, dopo averlo perso, pensavamo che fosse un qualcosa che dovevamo fare perché Nicky era speciale per tutti noi" ha detto Ezpeleta. "E' sempre stato fantastico con noi. Abbiamo parlato con la FIM ed è un onore poter ritirare il numero 69. Siamo orgogliosi di farlo oggi. Ed è stato un grande onore avere Nicky come parte della nostra storia".

Successivamente è stato mostrato un video molto emozionante, che ha ripercorso la carriera di Nicky dai primi passi fino ai trionfi in MotoGP. Poi il fratello Tommy ha parlato a nome della famiglia.

"Nicky amava la MotoGP per una ragione, perché ci sono molte persone vuote, a partire dai vertici" ha detto, indicando anche il presidente della FIM Jorge Viegas, che era presente. "Nicky ha avuto molto successo in pista, ma penso che siamo tutti d'accordo che ha avuto un grande impatto anche fuori dalla pista, per le vite di tutti. Ed è ciò di cui siamo più orgogliosi".

"Il numero 69 è speciale per la nostra famiglia: ci ha corso mio padre e Nicky lo ha usato per tutta la sua carriera, quindi ha un grande significato per noi. Sapere che è stato ritirato dalla MotoGP, il top del nostro sport, significa molto, perché mantiene viva l'eredità di Nicky" ha concluso.

Scorrimento
Lista

La famiglia di Hayden con la sua moto vincitrice del titolo 2006

La famiglia di Hayden con la sua moto vincitrice del titolo 2006
1/6

Foto di: MotoGP

Marc Marquez, Jorge Lorenzo, Cal Crutchlow, Takaaki Nakagami e Tito Rabat, tra il pubblico

Marc Marquez, Jorge Lorenzo, Cal Crutchlow, Takaaki Nakagami e Tito Rabat, tra il pubblico
2/6

Foto di: MotoGP

La Leggenda della MotoGP Freddie Spencer con il padre di Hayden, Earl

La Leggenda della MotoGP Freddie Spencer con il padre di Hayden, Earl
3/6

Foto di: MotoGP

Il Presidente della FIM Jorge Viegas, la famiglia di Hayden, il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta e la fidanzata Jackie Marin

Il Presidente della FIM Jorge Viegas, la famiglia di Hayden, il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta e la fidanzata Jackie Marin
4/6

Foto di: MotoGP

Il Presidente della FIM Jorge Viegas, il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta, il padre di Hayden, Earl, e il fratello Tommy

Il Presidente della FIM Jorge Viegas, il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta, il padre di Hayden, Earl, e il fratello Tommy
5/6

Foto di: MotoGP

Il Presidente della FIM Jorge Viegas, e il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta consegnano al padre di Hayden, Earl, un numero 69 commemorativo

 Il Presidente della FIM Jorge Viegas, e il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta consegnano al padre di Hayden, Earl, un numero 69 commemorativo
6/6

Foto di: MotoGP

Prossimo Articolo
MotoGP, Austin, Libere 2: Vinales precede Marquez e Rossi, Dovi solo 11°

Articolo precedente

MotoGP, Austin, Libere 2: Vinales precede Marquez e Rossi, Dovi solo 11°

Prossimo Articolo

Fotogallery MotoGP: la prima giornata di prove del GP delle Americhe

Fotogallery MotoGP: la prima giornata di prove del GP delle Americhe
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie