Il Mugello è "Mugiallo" con Valentino Rossi in pole position!

Il "Dottore" sfrutta la scia di Vinales e precede proprio il pilota della Suzuki di un soffio. Peccato per Iannone e la Ducati, solo terzi dopo aver dominato le prove libere. Seconda fila per Marquez e Lorenzo. Dovi eliminato in Q1.

E' festa sugli spalti del Mugello, perché almeno per sabato il beniamino della "massa gialla" ha fatto il suo dovere alla grande: Valentino Rossi si è preso una bellissima pole position, trasformando il tracciato toscano appunto in "Mugiallo", come recita il suo casco celebrativo.

Sfruttando anche un aiutino del futuro compagno di squadra Maverick Vinales, che gli ha offerto la scia, il "Dottore" ha girato in 1'46"504, precedendo di 94 millesimi proprio il pilota della Suzuki, che comunque si è tolto una gran bella soddisfazione. Per gli amanti della cabala, a Jerez, quando è scattato dalla pole, poi il pesare ha dominato la corsa. Quindi questo è sicuramente di buon auspicio.

Ci sarà sicuramente un pizzico di delusione per Andrea Iannone e la Ducati, che si sono dovuti accontentare del terzo posto dopo aver dominato tutti i turni di prove libere ed essere stato al comando nei primi due tentativi. In ogni caso è andata anche peggio ai fischiatissimi Marc Marquez e Jorge Lorenzo, che si ritrovano addirittura a dover aprire la seconda fila, pur avendo pagato appena due e tre decimi.

La conferma del grande potenziale della Suzuki su questa pista arriva poi dal sesto tempo di Aleix Espargaro, che si è mostrato in grande spolvero anche in Q2 dopo aver superato la tagliola della Q1. Solo terza fila invece per Dani Pedrosa, che avrà al suo fianco la Yamaha Tech 3 di Bradley Smith e la Ducato Pramac di Danilo Petrucci.

Tutta Ducati poi la quarta fila, che vedrà schierarsi nell'ordine Scott Redding, Michele Pirro, che inspiegabilmente ha rallentato nel suo giro migliore, e Yonny Hernandez: il colombiano era stato uno degli eroi della mattinata, centrando la Q2 diretta.

Clamorosa l'eliminazione in Q1 di Andrea Dovizioso: il forlivese ha faticato per tutto il turno da 15 minuti ed alla fine si è arreso ad Aleix Espargaro per una manciata di millesimi e quindi sarà solo la sesta Ducati in griglia.

Peccato anche per Pol Espargaro, che era stato saldamente in testa alla classifica prima di scivolare e di perdersi così i minuti conclusivi. Lo spagnolo della Yamaha Tech 3 scatterà quindi 14esimo. A terra c'è finito poi anche Cal Crutchlow, che aprirà la sesta fila alle spalle della Ducati Avintia di Hector Barbera.

Per quanto riguarda le Aprilia RS-GP, Alvaro Bautista e Stefan Bradl si dovranno accontentare di andare a prendere il via dalla settima fila, rispettivamente in 19esima e 20esima posizione. La moto di Noale, dunque, non sembra digerire troppo il tracciato toscano.

Da ricordare l'assenza in pista di Tito Rabat, che questa mattina si è fratturato la clavicola sinistra nella FP3 in seguito ad una pesante caduta alla Biondetti. Lo spagnolo della Marc VDS è in ospedale per accertamenti, ma spera di rientrare a Barcellona, tra due settimane.

PosizionePilotaTeamMotoTempo
1 ItaliaValentino Rossi ItaliaYamaha Factory Racing Yamaha YZR-M1 1:46.504
2 SpagnaMaverick Viñales GiapponeTeam Suzuki MotoGP Suzuki GSX-RR 1:46.598
3 ItaliaAndrea Iannone ItaliaDucati Team Ducati Desmosedici GP16 1:46.607
4 SpagnaMarc Márquez Alenta BelgioRepsol Honda Team Honda RC213V 1:46.759
5 SpagnaJorge Lorenzo ItaliaYamaha Factory Racing Yamaha YZR-M1 1:46.882
6 SpagnaAleix Espargaro GiapponeTeam Suzuki MotoGP Suzuki GSX-RR 1:47.186
7 SpagnaDaniel Pedrosa BelgioRepsol Honda Team Honda RC213V 1:47.218
8 Regno UnitoBradley Smith Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 1:47.247
9 ItaliaDanilo Petrucci ItaliaPramac Racing Ducati Desmosedici GP15 1:47.261
10 Regno UnitoScott Redding ItaliaPramac Racing Ducati Desmosedici GP15 1:47.359
11 ItaliaMichele Pirro ItaliaDucati Team Ducati Desmosedici GP16 1:47.361
12 ColombiaYonny Hernandez SpagnaAspar Racing Team Ducati Desmosedici GP14 1:47.436
13 ItaliaAndrea Dovizioso ItaliaDucati Team Ducati Desmosedici GP16 1:47.089
14 SpagnaPol Espargaro Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 1:47.159
15 SpagnaHector Barbera SpagnaAvintia Racing Ducati Desmosedici GP14 1:47.555
16 Regno UnitoCal Crutchlow MonacoTeam LCR Honda RC213V 1:47.659
17 AustraliaJack Miller BelgioMarc VDS Racing Team Honda RC213V 1:47.830
18 Regno UnitoEugene Laverty SpagnaAspar Racing Team Ducati Desmosedici GP14 1:48.111
19 SpagnaAlvaro Bautista ItaliaAprilia Racing Team Aprilia RS-GP 1:48.372
20 GermaniaStefan Bradl ItaliaAprilia Racing Team Aprilia RS-GP 1:48.646
21 FranciaLoris Baz SpagnaAvintia Racing Ducati Desmosedici GP14 1:48.991

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Italia
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Mugello
Piloti Valentino Rossi
Team Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Qualifiche