Il debutto di Jorge Lorenzo sulla Honda si conclude con 30 giri ed il 18esimo tempo

condivisioni
commenti
Il debutto di Jorge Lorenzo sulla Honda si conclude con 30 giri ed il 18esimo tempo
Germán Garcia Casanova
Di: Germán Garcia Casanova
20 nov 2018, 17:55

Jorge Lorenzo ha fatto il suo debutto in sella alla Honda RC213V del Team Repsol, con la quale correrà nelle prossime due stagioni, completando 30 giri nella giornata di apertura dei test di Valencia.

Alle 11:55 di martedì mattina, Jorge Lorenzo è salito per la prima volta sulla Honda RC213V del Team Repsol, completamente vestito di nero come la sua moto, debuttando così la sua nuova squadra ed entrando nel pre-campionato 2019 a Valencia.

Nel suo primo giro, il maiorchino ha girato in 1'40", scendendo fino a 1'37"390 nel corso quarto. Il primo run di Lorenzo sulla Honda è durato 8 giri e si è concluso con un best lap di 1'35"717. Dopo questa prima presa di contatto, il tre volte iridato è tornato ai box mostrando un bel sorriso.

Leggi anche:

Questa prima giornata di lavoro con la HRC comunque si è limitata a soli quattro run, per un totale di 30 giri del circuito di Valencia, con un miglior tempo di 1'32"959, staccato di 1"5 dal miglior tempo della Yamaha di Maverick Vinales e di 1"2 dal suo nuovo compagno di squadra Marc Marquez, che ha chiuso con il secondo tempo.

Lorenzo si è quindi dovuto accontentare del 18esimo tempo tra i 26 che hanno preso la via della pista. Purtroppo non potremo avere le sue impressioni su questa prima giornata di lavoro, perché il maiorchino ha deciso di non rilasciare dichiarazioni prima dell'anno nuovo.

Scorrimento
Lista

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
1/21

Foto di: Miquel Liso

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
2/21

Foto di: Miquel Liso

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
3/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
4/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
5/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
6/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
7/21

Foto di: Miquel Liso

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
8/21

Foto di: Miquel Liso

Jorge Lorenzo si appresta a salire sul camion Repsol Honda

Jorge Lorenzo si appresta a salire sul camion Repsol Honda
9/21

Foto di: Oriol Puigdemont

Jorge Lorenzo si appresta a salire sul camion Repsol Honda

Jorge Lorenzo si appresta a salire sul camion Repsol Honda
10/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
11/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
12/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
13/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
14/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
15/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
16/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
17/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
18/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
19/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
20/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo

Honda prepara la moto di Jorge Lorenzo
21/21

Foto di: Germán Garcia Casanova

Prossimo Articolo
Bagnaia brilla già con la Ducati: "Siamo sulla buona strada. Il margine di miglioramento è ampio"

Articolo precedente

Bagnaia brilla già con la Ducati: "Siamo sulla buona strada. Il margine di miglioramento è ampio"

Prossimo Articolo

Morbidelli felice: "La Yamaha è più intuitiva della Honda, si adatta bene al mio stile di guida!"

Morbidelli felice: "La Yamaha è più intuitiva della Honda, si adatta bene al mio stile di guida!"
Carica commenti