MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Iannone: "Per noi è importante arrivare alla gara con una RS-GP più calma e gestibile"

condivisioni
commenti
Iannone: "Per noi è importante arrivare alla gara con una RS-GP più calma e gestibile"
Di:
26 feb 2019, 10:25

Il pilota di Vasto ha detto di non aver cercato i tempi, quindi di non essere preoccupato del suo 16esimo posto. L'obiettivo per questi test era rendere l'Aprilia più docile e migliorarne anche il turning. Per il GP del Qatar, l'obiettivo è sfruttarne al massimo il potenziale e vedere cosa succede.

Alla conclusione degli ultimi test pre-campionato della MotoGP, la sensazione è che gli investimenti fatti dall'Aprilia stiano iniziando a dare i loro frutti, anche se la classifica per il momento non lo dice troppo.

L'arrivo di una figura forte come Massimo Rivola, di un pilota di indubbio talento come Andrea Iannone, ma soprattutto la creazione di un vero e proprio test team intorno a Bradley Smith hanno velocizzato lo sviluppo della RS-GP, che sembra essere nata decisamente meglio rispetto alla sua antenata che nella passata stagione ha dato tanti grattacapi ai piloti della Casa di Noale.

Nell'ultima giornata di test in Qatar, Andrea Iannone si è piazzato 16esimo, ma ha realizzato il suo miglior tempo dell'intera tre giorni. Il pilota di Vasto comunque ha sottolineato che l'obiettivo non era fare un tempo e piazzarsi tra i migliori. Stesso discorso che vale per il compagno Aleix Espargaro, che ha fatto una simulazione di gara, chiudendo 19esimo.

Leggi anche:

"Per quanto riguarda la classifica, io non mi focalizzo molto su quello. Volendo oggi avevamo un'altra gomma per fare un 'time attack', ma non è mai stata la nostra priorità in questo test" ha detto Iannone a fine sessione.

Il lavoro è stato incentrato sul cercare di migliorare soprattutto in ottica gara: "Per noi è importante arrivare alla gara con una moto più calma e gestibile e riuscire a migliorare alcuni aspetti che ci mettono un po' in difficoltà tipo il turning, quindi ci stiamo concentrando su questi aspetti".

Per il GP del Qatar però "The Maniac" non si è ancora prefissato un target: "Parlando degli obiettivi per la gara, cerco sempre di tenere un po' i piedi per terra. Non sarà facile, perché è tutto nuovo, però in ogni caso resto ottimista: il nostro obiettivo è quello di sfruttare al meglio il nostro pacchetto, a prescindere da quella che sarà la posizione. Se lo faremo, mano a mano ci avvicineremo sempre di più ai migliori".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Scorrimento
Lista

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
1/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
2/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
3/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
4/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
5/11

Foto di: Aprilia Racing

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
6/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Bradley Smith, Aprilia Racing Team Gresini, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Bradley Smith, Aprilia Racing Team Gresini, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
7/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
8/11

Foto di: Aprilia Racing

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
9/11

Foto di: Aprilia Racing

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
10/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
11/11

Foto di: Aprilia Racing

Prossimo Articolo
Petrucci: "Devo essere sempre lì davanti se voglio rimanere in Ducati nei prossimi anni"

Articolo precedente

Petrucci: "Devo essere sempre lì davanti se voglio rimanere in Ducati nei prossimi anni"

Prossimo Articolo

Rins crede nel potenziale della Suzuki: "Se non vinciamo in Qatar, ci saranno altre 18 gare per farlo"

Rins crede nel potenziale della Suzuki: "Se non vinciamo in Qatar, ci saranno altre 18 gare per farlo"
Carica commenti