Iannone: "Ora è più importante rendere l'Aprilia facile da guidare che il risultato"

condivisioni
commenti
Iannone: "Ora è più importante rendere l'Aprilia facile da guidare che il risultato"
Di:
13 apr 2019, 23:28

Le due RS-GP sono state eliminate entrambe nella Q1 di Austin e domani prenderanno il via dalla sesta fila, con il pilota di Vasto subito nella scia di Aleix Espargaro.

Le Aprilia RS-GP di Aleix Espargaro e di Andrea Iannone partiranno appaiate in sesta fila nel GP of Americas, terza tappa del Mondiale MotoGP che scatterà domani sulla pista di Austin.

E’ il risultato di una giornata di qualifiche resa anomala dalle condizioni meteo che, a causa di un violento nubifragio al mattino, hanno portato all’annullamento del terzo turno di prove cronometrate. Si è quindi passati direttamente alla FP4 congelando la situazione del venerdì che, dopo un avvio promettente in FP1, aveva lasciato sia Aleix sia Andrea fuori dalla top ten.

 

Il passaggio in Q1 ha fruttato ai piloti dell’Aprilia Racing Team la sesta (Espargaró in 2’06"464) e la settima posizione (Iannone in 2’06"527) che valgono, rispettivamente, la sedicesima e diciassettesima casella allo start.

Su un tracciato tradizionalmente ostico per la moto italiana Aleix e Andrea andranno a caccia di un piazzamento nei dieci, contando su un passo gara che è parso migliore di quanto la qualifica faccia apparire.

"E’ stata una giornata un po’ strana per colpa del meteo. Prima della qualifica abbiamo potuto girare solo nella parte finale della FP4, così avremo solo domattina per preparare la moto per la gara. Considerando il nostro livello di passo possiamo sperare in un gara migliore della qualifica e puntare alla top ten, anche se non sarà facile perché sappiamo che questa è una pista che non ci è congeniale" ha detto Aleix Espargaro.

Leggi anche:

"Una giornata non semplice, in qualifica con la gomma morbida ho sofferto particolarmente. Il bilanciamento della moto cambia molto al variare delle condizioni di aderenza e qui fa molta differenza. Non dobbiamo demordere ed essere positivi, in questo momento più che il risultato è importante arrivare ad avere una moto più facile da guidare. Io ce la metto tutta, cercando di essere pulito nella guida, sono sicuro che lavorando ogni turno riusciremo a far crescere la moto" ha aggiunto Andrea Iannone.

Scorrimento
Lista

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
1/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
2/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
3/10

Foto di: Bob Meyer

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
4/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
5/10

Foto di: Bob Meyer

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
6/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
7/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
8/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
9/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
10/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
Rossi: "Battere Marquez? Sarebbe fantastico! Sicuramente bisogna provarci"

Articolo precedente

Rossi: "Battere Marquez? Sarebbe fantastico! Sicuramente bisogna provarci"

Prossimo Articolo

Pol Espargaro si gode il quinto tempo: "Nemmeno io me l'aspettavo"

Pol Espargaro si gode il quinto tempo: "Nemmeno io me l'aspettavo"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie