MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
09 Ore
:
47 Minuti
:
01 Secondi
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
98 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
113 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
120 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
133 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
147 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
162 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
176 giorni

Iannone: "La caviglia non è ancora al 100%, ma non è la cosa che mi limita di più"

condivisioni
commenti
Iannone: "La caviglia non è ancora al 100%, ma non è la cosa che mi limita di più"
Di:
17 mag 2019, 18:00

Il pilota dell'Aprilia ha spiegato che in questo momento ha delle difficoltà in frenata per fermare correttamente la sua RS-GP, ma anche di aver imboccato la strada giusta a cavallo tra la FP1 e la FP2.

Andrea Iannone ha affrontato la prima giornata di qualifiche con la sgradita compagnia del dolore al piede sinistro che lo affligge dopo l’incidente che lo ha costretto a saltare lo scorso GP di Spagna, a Jerez de la Frontera.

Il pilota di Vasto, alle prese anche con la messa a punto della sua RS-GP, si è migliorato di quasi un secondo tra la prima e la seconda sessione e ha chiuso la giornata 19esimo in 1'33"141.

La strada intrapresa con la sua squadra per migliorare, soprattutto nella fase di frenata, sembra quella giusta e in questa direzione si continuerà a lavorare nella giornata di domani in vista delle qualifiche.

Leggi anche:

"Non sono ancora al 100% con la caviglia, soffro un po' in staccata per il dolore, ma non è questa la cosa che mi limita di più" ha detto Iannone a fine giornata.

"Stiamo lavorando per cercare di rallentare meglio la moto, la frenata è dove soffriamo di più e questo poi pregiudica le altre fasi della guida, come l'uscita e l'accelerazione. Abbiamo fatto un buon miglioramento rispetto al mattino e continueremo a lavorare in questa direzione. Dunque stringerò i denti e continuerò a dare il massimo" ha aggiunto.

Scorrimento
Lista

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
9/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Vinales: “Mi piacerebbe avere le sensazioni di oggi anche in tutte le altre gare!"

Articolo precedente

Vinales: “Mi piacerebbe avere le sensazioni di oggi anche in tutte le altre gare!"

Prossimo Articolo

LIVE MotoGP, GP di Francia: Libere 3

LIVE MotoGP, GP di Francia: Libere 3
Carica commenti