Iannone: "In Qualifica non sono riuscito a trovare il giusto ritmo"

Andrea Iannone scatterà dalla settima casella dello schieramento di Austin a causa della penalità inflittagli dopo la caduta di Termas de Rio Hondo. Il pilota della Ducati ha centrato il quarto tempo nelle Qualifiche ma sarà arretrato.

Andrea Iannone ha mostrato di essersi ripreso egregiamente dall'errore di Termas de Rio Hondo e nelle Qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti di MotoGP ha artigliato un quarto posto di grande spessore. 

La penalità dovuta all'errore dell'ultima curva in Argentina lo farà però scattare dalla settima casella dello schieramento, ma il pilota della Ducati non demorde, nonostante gli ultimi due turni di prove non siano andati come sperato.

"E' stato un turno molto strano a causa della pioggia che è scesa all'ora di pranzo. Nelle FP4 siamo andati male. E' stato un turno non buono per noi, difficilissimo, sembrava non riuscissi più ad andare. Sono uscito con la gomma dura usata e ho fatto davvero tanta fatica ma abbiamo deciso di non cambiarla e di continuare così".

"In Qualifica non sono riuscito mai a trovare il ritmo giusto. Poi quando parti così, che devi fare un giro solamente... Insomma, non sono stato molto efficace. Domani partiremo tre posizioni dietro perla penalità dell'Argentina, però siamo messi abbastanza bene. Marc probabilmente è il più veloce, ma poi ci siamo anche noi".

Secondo Iannone, sarà fondamentale la partenza. Il suo obiettivo è trovarsi nelle prime posizioni subito dopo la prima curva, così da non perdere il treno dei primi ed evitare di tentare rimonte molto difficili: "In staccata non sono molto efficace. Non mi sento molto bene in alcune zone della pista, anche se questa mattina mi sembrava di essere migliorato in alcuni punti. Però forse la pioggia ha fatto sì che le mie sicurezze venissero meno. Vediamo domani. Sarà importante fare bene la partenza ed essere subito nelle prime posizioni già alla seconda curva".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP degli Stati Uniti
Sub-evento Venerdì, prove libere
Circuito Circuito delle Americhe
Piloti Andrea Iannone
Team Ducati Team
Articolo di tipo Intervista