Iannone: "Avevo altre opzioni, ma l'Aprilia è la scelta migliore per me: ne sono sicuro!"

condivisioni
commenti
Iannone:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
13 giu 2018, 14:56

In occasione del Pitti di Firenze, il pilota di Vasto ha parlato per la prima volta del suo futuro con la Casa di Noale: "L'ho voluta con tutto me stesso e la sfida è dare all'Aprilia quello che le manca per tornare a vincere".

Andrea Iannone, Team Suzuki MotoGP
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Andrea Iannone, Team Suzuki MotoGP
Motorhome Aprilia Racing Team Gresini

Molti lo vedono come un passo indietro, ma Andrea Iannone è convinto di aver fatto la scelta giusta legandosi all'Aprilia per prossime due stagioni in MotoGP. Dopo una prima stagione insieme molto complicata, il pilota di Vasto e la Suzuki hanno deciso di separarsi alla fine del 2018, nonostante un avvio di campionato positivo, con due piazzamenti a podio tra Austin e Jerez, ma anche quello sfiorato al Mugello.

Dal 2019, dunque, il 28enne andrà a formare un binomio tutto italiano in sella alla RS-GP della Casa di Noale. Una moto che per ora non è ancora riuscita ad esprimere tutto il suo potenziale nella classe regina, anche se la cosa non sembra spaventare Andrea, che ha lasciato intendere di essere pronto a rimettersi in gioco e di aver bisogno di una squadra che lo volesse fortemente.

"Molti dei miei tifosi sono scettici per il passaggio all'Aprilia. Invece devono stare tranquilli. Avevo altre opzioni, ma questa è la scelta migliore. Ne sono sicuro" ha detto ieri a Firenze, dove era ospite del marchio d'abbigliamento "Comme Des FuckDown" in occasione del Pitti.

"Ho voluto l'Aprilia con tutto me stesso. Il corteggiamento andava avanti da tempo e ora abbiamo trovato l'accordo biennale. Ci sono tutte le condizioni perché questo matrimonio possa durare. La sfida è dare all'Aprilia quello che le manca per tornare a vincere. Anche stavolta ho voglia di rimettermi in gioco. Credo di essere un pilota con un grande talento non ancora espresso del tutto" ha concluso.

Prossimo Articolo
Lorenzo: "Montmeló sarà un'altra occasione per dimostrare che possiamo lottare al top"

Articolo precedente

Lorenzo: "Montmeló sarà un'altra occasione per dimostrare che possiamo lottare al top"

Prossimo Articolo

Michelin, Taramasso: "A Barcellona l'usura non sarà un problema, ma occhio alle temperature"

Michelin, Taramasso: "A Barcellona l'usura non sarà un problema, ma occhio alle temperature"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Andrea Iannone Acquista adesso
Team Aprilia Racing Team
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie