I nuovi freni hanno giocato un brutto scherzo a Rins

Alex Rins ha ammesso di aver sofferto in gara al Red Bull Ring a causa del freni, mentre ha promosso a pieni voti l'holeshot: "Almeno con il dispositivo non veniamo superati in rettilineo".

I nuovi freni hanno giocato un brutto scherzo a Rins

Il problema ai freni avuto da Maverick Vinales lo scorso anno, che ha costretto il catalano a gettarsi dalla moto in fiamme. Il fornitore di freni della classe regina, Brembo, ha deciso di progettare un sistema migliorato per il doppio appuntamento di quest'anno al Red Bull Ring.

L'anno scorso Brembo ha chiesto a tutti i piloti di utilizzare i dischi freno più grandi, quelli da 340 mm, ma Vinales non solo ha ignorato questa raccomandazione, ma ha anche montato un set di dischi usati, che lo ha portato a fare il suo incidente.

Per evitare situazioni simili, il produttore ha sviluppato dischi e pastiglie in carbonio ventilate, che sono obbligatori per le due gare in Austria, e che la maggior parte dei piloti aveva provato al test di Barcellona.

Rins, che si è infortunato e non è riuscito di fare i test a Barcellona, si è lamentato per tutti i fine settimana sulle prestazioni delle nuove componenti Brembo.

"E' stata una gara combattuta", ha dichiarato Rins a fine gara al Red Bull Ring. "Abbiamo finito al settimo posto ed è stato difficile per noi a causa delle prestazioni del freni anteriori. Non avevo un buon ritmo. Non riuscivo a frenare la moto, si muoveva molto. E' stata una gara che ci ha aiutato a raccogliere informazioni per il prossimo fine settimana".

Oltre ai nuove freni, la Suzuki ha fatto debuttare l'holeshot, il regolatore d'altezza posteriore, che ha funzionato molto bene.

"Il nuovo sistema holeshot posteriore funziona molto bene. Il problema erano i freni. Non potevo sfruttare bene tutta la frenata", ha insistito Rins.

"Con il nuovo sistema il cambiamento è evidente. Abbiamo fatto un passo avanti che ci aiuta. Non per passare i piloti sul rettilineo, ma per mantenere la posizione. La Suzuki ha fatto un buon lavoro, vedremo nella prossima gara".

condivisioni
commenti
Savadori operato con successo dopo l'incidente al Red Bull Ring

Articolo precedente

Savadori operato con successo dopo l'incidente al Red Bull Ring

Prossimo Articolo

Ducati: c'è un segreto sulla Desmosedici vincente di Martin!

Ducati: c'è un segreto sulla Desmosedici vincente di Martin!
Carica commenti
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon! Prime

MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon!

Il Motorland di Aragon vede la Ducati di pecco Bagnaia primeggiare davanti a tutti: ecco la griglia di partenza completa

MotoGP
12 set 2021
Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha? Prime

Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha?

Il forlivese ha flirtato a lungo con l'Aprilia nel 2021, facendo anche un programma di test in sella alla RS-GP, ma quando si è presentata l'opportunità di entrare in orbita Yamaha non ha esitato un secondo, anche se il suo ritorno prevede cinque gare in sella ad una vecchia M1 "Spec B" del 2019 prima di approdare su quella factory gestita dal team satellite nel 2022. Sarà stata la scelta più giusta?

MotoGP
8 set 2021