Honda: anche sulla RC213V si fanno prove di aerodinamica

condivisioni
commenti
Honda: anche sulla RC213V si fanno prove di aerodinamica
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
17 feb 2018, 08:58

I tecnici giapponesi oggi hanno montato delle parti in carbonio sulla carena con i colori Repsol di Marc Marquez. Sembra che si tratti di un'evoluzione della carena che era già stata provata in Malesia.

Se c'è stato un costruttore che negli ultimi anni ha fatto la guerra all'evoluzione aerodinamica della MotoGP, questo è stato senza dubbio la Honda. Una volta capito che però i rivali non si sono fermati neanche davanti al divieto di utilizzare le ali, anche i giapponesi sono dovuti andare a caccia di soluzioni alternative.

Oggi, infatti, anche sulla RC213V è apparsa una nuova soluzione aerodinamica, che è stata affidata al campione del mondo in carica Marc Marquez per la sua prima uscita.

Si tratta di un concetto che ricorda quello che era già stato provato nei test di una quindicina di giorni fa in Malesia, ma che evidentemente è stato affinato.

A Sepang, infatti, i due titolari ed il collaudatore Hiroshi Aoyama hanno provato una carena completa, in questo caso invece sono state applicate delle parti in carbonio a quella con i colori Repsol.

Parliamo comunque di un concetto in linea con quelli più corti sperimentati anche dalla concorrenza, ovvero con un doppio profilo orizzontale che circonda il cupolino e che è raccordato da un doppio profilo verticale. Eccovi una prima immagine

Prossimo articolo MotoGP