Honda a caccia della 250esima vittoria in MotoGp

Honda a caccia della 250esima vittoria in MotoGp

Ecco il resoconto delle statistiche da ricordare nel weekend di apertura della stagione, a Losail

Riparte la stagione della MotoGp e non poteva mancare quindi il primo resoconto con le statistiche da ricordare nel weekend del Gp del Qatar, come sempre redatto dalla Dorna e dalla FIM. Eccovi tutti i numeri da non dimenticare nel round di apertura di Losail: 249 – Le vittorie conquistate dalla Honda in MotoGp. Ne manca quindi solo una alla casa di Tokio per diventare il primo Costruttore a raggiungere il traguardo dei 250 traguardi nella classe regina del Gran Premi. 112 – I podi conquistati nelle tre classi da Jorge Lorenzo con l’ultima affermazione nella gara finale del 2013 a Valencia. Stesso numero raggiunto da Mike Hailwood durante la sua carriera. Solo in cinque hanno fatto meglio: Valentino Rossi (183 podi), GiacomoAgostini (159), Angel Nieto (139) , Dani Pedrosa (125) e Phil Read (121). 52 – Il numero di vittorie di Jorge Lorenzo, salito proprio a Valencia sul gradino più alto del podio: eguagliato il palmares di Phil Read nei suoi 15 anni di carriera. Solo cinque piloti hanno fatto meglio: GiacomoAgostini (122 GP vittorie), Valentino Rossi (106), Angel Nieto (90), Mike Hailwood (76) e Mick Doohan (54). 35 - All'età di 35 anni e 35 giorni la domenica della gara in Qatar, Valentino Rossi diventerà il più vecchio ex-campione del mondo della classe regina a prendere parte ad una gara della MotoGp da GiacomoAgostini nel 1977. 33 – Le gare cosecutive in cui Dominique Aegerter è andato a punti, inclusa la gara finale Moto2 del 2013. L'ultima volta in cui non c’era riuscito risale al 18° posto della gara inaugurale del 2012 in Qatar. Nel caso in cui domenica finesse a punti (almeno 15º) andrebbe ad eguagliare la sequenza record della classe intermedia che appartiene a Luca Cadalora, con 34 gare consecutive a podio nella classe 250, raggiunto nelle stagioni 1990-1992. 28 – Andrea Dovizioso festeggerá il suo 28esimo compleanno il giorno della gara in Qatar. 20 – Le ultime gare vinte dai piloti spagnoli in tutte le tre classi; un record di vittorie consecutive mai raggiunto da una Nazione. L'ultimo vincitore non spagnolo è stato Scott Redding, nella classe Moto2 a Silverstone lo scorso anno. 11 - Questa sarà l'11esima volta che un Gran Premio si terrá sul Losail International Circuit, il settimo in notturna sotto i riflettori. Yamaha è stato il Costruttore che ha ottenuto piú vittoire in MotoGp (cinque), contro le tre della Ducati e le due della Honda. 8 - Questo sarà l'8º anno consecutivo che il Losail International Circuit ospiterá la gara inaugurale della stagione, la prima volta accadde nel 2007. 5 - I due piloti con maggior numero di vittorie a Losail, con cinque successi a testa, sono Casey Stoner (4 x MotoGp, 1 x 250) e Jorge Lorenzo (2 x MotoGp, 2 x 250 e 1 x 125). 3 - Jorge Lorenzo ha vinto le ultime tre gare del 2013 in MotoGp; la vittoria in Qatar gli consentirebbe di ottenere, per la prima volta in carriera, quattro vittorie consecutive. 2 - Dopo quattro stagioni nella classe Moto2, sono solo due i piloti che hanno gareggiato in tutte le 68 gare che si sono disputate: Dominique Aegerter e Simone Corsi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie