Espargaro: "Sono lontano dal livello a cui dovrei essere"

Poche settimane fa Aleix Espargaro ha annunciato il suo passaggio all'Aprilia per la stagione 2017. Tuttavia, prima di allora, lo spagnolo si pone l'obiettivo di vivere una seconda parte di 2016 migliore, essendo per ora rimasto lontano da Vinales.

Dopo il giro di boa della stagione, Espargaro è 11esimo in classifica con 51 punti, 119 in meno rispetto al leader Marc Marquez ed in deficit di 32 lunghezze rispetto al compagno di box.

I suoi migliori risultati finora sono stati due quinti posti, ottenuti ad Austin e Jerez.

Consapevole del suo potenziale e di quello della moto, lo spagnolo vuole ribaltare la situazione dopo una prima parte di stagione che non ha rispettato quelle che erano le sue aspettative.

"Non sono soddisfatto delle mie performance fino ad ora, sono ben lontano dal livello a cui dovrei essere e da quello che pretendo da me stesso, quindi sto lavorando dentro e fuori dalla pista per finire l'anno meglio di così" ha detto Espargaro a Motorsport.com.

Per il pilota di Granollers il 2016 non è stato un anno semplice, soprattutto dal punto di vista delle motivazioni.

La sua priorità era quella di rinnovare il contratto con la Suzuki, ma il team della Casa di Hamamatsu ha deciso di creare una nuova line-up per il 2017.

Nello stesso fine settimana, al Mugello, la Suzuki ha annunciato l'uscita di Vinales e l'arrivo dalla Ducati di Andrea Iannone. Questo è stato un duro colpo per Espargaro, che ha spiegato di aver saputo dell'arrivo dell'italiano solo a mezzo stampa.

Più tardi, ad Assen, la Suzuki ha ufficializzato l'ingaggio di Alex Rins e subito dopo il Gran Premio è arrivata anche la conferma da parte dell'Aprilia con il pilota catalano.

"Ci sono stati molti fattori e a me non piace cercare scuse. La moto è competitiva e lo è anche Maverick. Alcune circostanze fuori dalla pista hanno influenzato le mie motivazioni, ma quando sali sulla moto tutto si riduce ad essere competitivi o meno. Ora sto lavorando più duramente che mai, sia dal punto di vista fisico che con la squadra" ha aggiunto Espargaro.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Team Team Suzuki MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie