Espargaro: "L'Aprilia ha fatto un passo avanti, ma ne servono tre per arrivare dove vogliamo"

condivisioni
commenti
Espargaro: "L'Aprilia ha fatto un passo avanti, ma ne servono tre per arrivare dove vogliamo"
Di:
10 feb 2019, 09:46

Il pilota dell'Aprilia ha sottolineato i progressi mostrati nei primi test stagionali a Sepang, ma ora ne chiede di più alla Casa di Noale.

L'Aprilia ha messo tanta carne al fuoco quest'anno dopo essere stata superata anche dalla KTM nelle ultime due stagioni. A Noale hanno ingaggiato un pilota che ha già saputo vincere in MotoGP come Andrea Iannone per alzare il livello della squadra, ma gli hanno anche affiancato un nuovo tester di esperienza come Bradley Smith. Inoltre, dalla Ferrari è arrivato Massimo Rivola nel ruolo di CEO. Una mossa che dovrebbe accelerare lo sviluppo, permettendo a Romano Albesiano di concentrarsi esclusivamente sulla parte tecnica.

Tuttavia, pur avendo mostrato un passo avanti, fin dal primo giorno Aleix Espargaro ha lasciato intendere che manca ancora qualcosa. Sebbene il miglioramento sia evidente, infatti, Honda, Ducati, Yamaha e Suzuki sembrano ancora lontane.

"Questa mattina abbiamo messo insieme tutte le cose migliori dei quattro giorni (lo spagnolo ha girato anche nello shakedown) ed abbiamo fatto un buon passo avanti, specialmente a livello di elettronica" ha detto Aleix alla conclusione della giornata di venerdì. "Abbiamo fatto un passo avanti, ma ce ne servono tre per portare l'Aprilia dove vogliamo".

La nuova RS-GP ha più potenza, ma il pilota di Granollers deve continuare a forzare molto e questo aumenta il rischio di cadute. Tuttavia, il #41 è felice del passo gara che è riuscito a trovare.

Leggi anche:

"Abbiamo trovato qualcosa in accelerazione. Con meno peso nel serbatoio e un'elettronica migliore, i progressi ci sono. Manca ancora qualcosa però perché devo ancora forzare in frenata e questo fa aumentare il rischio di caduta. Sono contento della simulazione di gara e penso che potremmo lottare per stare tra i primi otto. Siamo migliorati ogni giorno e questo ci rende soddisfatti" ha spiegato.

Purtroppo, sull'altro lato del box, il nuovo arrivato Andrea Iannone è stato colpito da un'infezione orale e non ha neppure potuto girare nella giornata conclusiva.

"L'assenza di Andrea ha influenzato il nostro sviluppo e per questo voglio ringraziare Bradley Smith per il lavoro che ha fatto" ha proseguito Aleix.

Dopo la ristrutturazione effettuata dall'Aprilia, era la prima volta che la squadra lavorava a pieno regime ed era presente anche il nuovo ingegnere di pista di Aleix, Antonio Jimenez.

"E' stato il primo test con il nuovo gruppo. L'Aprilia ha fatto uno sforzo, ha portato più ingegneri e l'arrivo di Rivola è stato fondamentale" ha detto Aleix.

Scorrimento
Lista

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
1/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
2/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
3/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
4/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Grasini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini, Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Grasini
5/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Grasini

Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Grasini
6/19

Foto di: Aprilia Racing

Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Grasini

Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Grasini
7/19

Foto di: Aprilia Racing

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
8/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
9/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
10/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
11/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
12/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
13/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
14/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
15/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
16/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
17/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
18/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
19/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
Lorenzo: "Sinceramente non mi vedo tra i favoriti per il titolo iridato 2019 di MotoGP"

Articolo precedente

Lorenzo: "Sinceramente non mi vedo tra i favoriti per il titolo iridato 2019 di MotoGP"

Prossimo Articolo

La Suzuki di Alex Rins davanti a tutti nella "gara" dei test di Sepang

La Suzuki di Alex Rins davanti a tutti nella "gara" dei test di Sepang
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie