MotoGP
28 giu
-
30 giu
Evento concluso
05 lug
-
07 lug
Evento concluso
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di San Marino
13 set
-
15 set
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP di Aragon
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
Prossimo evento tra
60 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
88 giorni

Espargaro: "Il prossimo passo per la KTM può essere la top 5"

condivisioni
commenti
Espargaro: "Il prossimo passo per la KTM può essere la top 5"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
7 nov 2017, 11:07

Pol Espargaro crede che la KTM possa puntare alla top 5 nella sua seconda stagione in MotoGP, visto che nella parte conclusiva del 2017 ha iniziato ad affacciarsi con regolarità nella top 10.

Bradley Smith, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

La KTM è riuscita a piazzare almeno una moto nella top 10 in sei delle ultime otto gare, con Espargaro che ha chiuso nono a Phillip Island e decimo nella gara successiva a Sepang.

Piazzamenti che hanno portato lo spagnolo al 16esimo posto nel Mondiale, tra le due Suzuki di Andrea Iannone ed Alex Rins, mentre la KTM ha raggiunto l'Aprilia nella classifica Costruttori ad una gara dal termine.

Il pilota di Granollers ha spiegato che la KTM ha raggiunto l'obiettivo della top 10 prima del previsto e che quindi l'anno prossimo si potrà puntare anche a risultati ancora più importanti.

"All'inizio dell'anno il nostro obiettivo era quello di finire almeno una gara tra i primi dieci ed altre gare a punti" ha detto Espargaro. "Invece abbiamo fatto diverse top 10 e stiamo lottanto per queste posizioni in tutte le gare".

"E' impressionante dove siamo arrivati, forse non ce lo aspettavamo all'inizio, ma siamo tra i due piloti della Suzuki e molto vicini all'Aprilia".

"Nel primo anno, per un costruttore che non è mai stato in MotoGP come la KTM, questo è davvero impressionante".

"Sono impaziente di provare le novità che ci porteranno per l'anno prossimo, perché penso che ci faranno fare un grande passo avanti. E il passo successivo è la top 5".

Pol è felice che Smith rimanga in KTM

Espargaro ha aggiunto di essere contento che al suo fianco rimanga Bradley Smith anche nel 2018, nonostane per diversi mesi ci fossero state forti speculazioni legate ad un suo possibile avvicendamento con Mika Kallio.

"Questo era il piano iniziale della KTM" ha detto Espargaro. "Lavoriamo insieme da molti anni ed ho un ottimo rapporto con Bradley".

"Penso che Bradley sia un buon pilota, quindi sono felice che possa continuare con noi. Sono felice che possiamo sviluppare questa moto insieme, perché il futuro sembra poter essere brillante".

"Finalmente sembra aver trovato una svolta a Phillip Island e sono felice che sia veloce anche lui. Questo mi renderà più veloce, perché ora ho un compagno che sta spingendo".

Informazioni aggiuntive di Scherazade Mulia Saraswati

Prossimo Articolo
Valentino: "Mi piacerebbe continuare, ma vediamo l'anno prossimo"

Articolo precedente

Valentino: "Mi piacerebbe continuare, ma vediamo l'anno prossimo"

Prossimo Articolo

Marquez: "A Valencia sarò sotto pressione, ma amo quella pista"

Marquez: "A Valencia sarò sotto pressione, ma amo quella pista"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Pol Espargaro
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Jamie Klein
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie