Ecco le date dei test invernali della stagione 2017 della MotoGP

Come sempre, si comincia a Valencia due giorni dopo la conclusione del Mondiale. Poi nell'anno nuovo si ripetono le trasferte del 2016 a Sepang, Phillip Island e Losail: i motori si riaccenderanno il 30 gennaio in Malesia.

Dopo aver diffuso recentemente dissuo il calendario della MotoGP 2017, oggi la Dorna e la FIM hanno ufficializzato anche le date dei test collettivi che anticiperanno un'annata ricca di novità, come il passaggio di Jorge Lorenzo alla Ducati e quello di Maverick Vinales al suo posto alla Yamaha.

Come ormai tradizione, la nuova stagione inizia subito dopo la conclusione di questa. A due giorni dall'ultima gara, infatti, le squadre saranno nuovamente in pista a Valencia il 15 e 16 novembre. Due giorni nelle quali avremo modo di valutare per la prima volta i cambi di casacca già citati, oltre a quello di Andrea Iannone con la Suzuki.

Per l'intero mese di dicembre e per quasi tutto quello di gennaio i motori rimarranno spenti, per poi riaccendersi in Malesia, a Sepang, dal 30 gennaio all'1 febbraio.

Successivamente sarà la volta di Phillip Island dal 15 al 17 febbraio. Infine, si viaggia tutti verso il Qatar, dove si disputerà anche la prima gara del Mondiale e dove le squadre gireranno in notturna dal 10 al 12 marzo.

Losail, tra le altre cose, ospiterà anche i test collettivi della Moto2 e della Moto3 dal 17 al 19 marzo. In precedenza però i piloti delle due classi minori saranno al lavoro a Jerez de la Frontera nelle giornate del 9 e 10 marzo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie