Ecco la KTM RC16 MotoGp in pista al Red Bull Ring

Ecco la KTM RC16 MotoGp in pista al Red Bull Ring

C'è stato un primo shakedown con Alex Hoffman in sella e le foto hanno iniziato a circolare sui social

L'avventura della KTM in MotoGp inizia ad entrare nel vivo. Subito dopo la firma come collaudatore di Mika Kallio, è arrivato il primo shakedown della RC16 al Red Bull Ring, con in sella l'altro tester già ingaggiato da tempo, ovvero Alex Hoffman.

Il tedesco ha girato al Red Bull Ring, pista che dall'anno prossimo entrerà a far parte del calendario del Motomondiale e che ovviamente è anche quella di casa per la KTM. La notizia si è diffusa grazie alla comparsa di diverse immagini sui social network.

Come aveva già annunciato la Casa austriaca, la RC16 ha come base un telaio a traliccio, quindi sarà l'unica sulla griglia della classe regina a disporre di questa soluzione. Il forcellone invece è di quelli tradizionali ed anche gli scarichi Akrapovic hanno un posizionamento che ricorda quello della concorrenza: uno sotto la sella ed un sul lato destro.

Da queste poche immagini non sembra di vedere soluzioni rivoluzionarie, ma è chiaro che è ancora presto per esprimere giudizi. Inoltre per il momento non ci sono stati riscontri cronometrici. Del resto, non si sapeva neanche di questo esordio, quindi è tutto assolutamente normale.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Alex Hofmann
Articolo di tipo Preview