Ecco la entry list della MotoGP 2019: Vinales cambia numero e passa al 12

condivisioni
commenti
Ecco la entry list della MotoGP 2019: Vinales cambia numero e passa al 12
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
16 nov 2018, 12:00

Sono state ufficializzate oggi le entry list provvisorie della prossima stagione del Motomondiale. Nella MotoGP le uniche novità sono il cambio di numero di Maverick e quelli scelti dai rookie.

Questa mattina la FIM e la Dorna hanno divulgato le entry list provvisorie della stagione 2019 per tutte e tre le classi. Con la griglia ormai composta da tempo, non ci sono novità particolarmente rilevanti per quanto riguarda la MotoGP, se non per i numeri dei rookie ed una variazione inattesa.

MotoGP: Vinales passa al numero 12

Dopo quattro stagioni sempre con il 25, Maverick Vinales ha infatti deciso di passare al numero 12, che è quello della sua data di nascita. Per quanto riguarda gli esordienti, il primo a figurare in elenco è Fabio Quartararo, che avrà il 20 sulla carena della sua Yamaha Petronas. 36 invece per la Suzuki di Joan Mir, mentre Pecco Bagnaia ha scelto il 63, continuando la progressione iniziata con il 21 in Moto3 ed il 42 in MotoGP. Infine, Miguel Oliveira avrà l'88 sulla sua KTM del team Tech 3.

Pilota Team Moto
4 Italy Andrea Dovizioso Ducati Team Ducati
5 France Johann Zarco Red Bull KTM Factory Racing KTM
9 Italy Danilo Petrucci Ducati Team Ducati
12 Spain Maverick Viñales Yamaha Factory Racing Yamaha
17 Czech Republic Karel Abraham Reale Avintia Racing Ducati
20 France Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT Yamaha
21 Italy Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT Yamaha
29 Italy Andrea Iannone Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
30 Japan Takaaki Nakagami LCR Honda Idemitsu Honda
35 United Kingdom Cal Crutchlow LCR Honda Castrol Honda
36 Spain Joan Mir Team Suzuki Ecstar Suzuki
41 Spain Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
42 Spain Álex Rins Team Suzuki Ecstar Suzuki
43 Australia Jack Miller Alma Pramac Racing Ducati
44 Spain Pol Espargaró Red Bull KTM Factory Racing KTM
46 Italy Valentino Rossi Yamaha Factory Racing Yamaha
53 Spain Tito Rabat Reale Avintia Racing Ducati
55 Malaysia Hafizh Syahrin Red Bull KTM Tech3 KTM
63 Italy Francesco Bagnaia Alma Pramac Racing Ducati
88 Portugal Miguel Oliveira Red Bull KTM Tech3 KTM
93 Spain Marc Márquez Repsol Honda Team Honda
99 Spain Jorge Lorenzo Repsol Honda Team Honda

Moto2: manca Pasini

Non ci sono particolari novità anche per quanto riguarda la classe Moto2. La cosa che salta subito all'occhio comunque è che per il momento manca Mattia Pasini. Il veterano italiano è ancora a caccia di un sella per il 2019 e al momento sembra tagliato fuori. Non mancano però i ragazzi di casa nostra. Anzi, possiamo parlare di un vero e proprio boom: dei 32 piloti che compongono l'elenco provvisorio, ben 9 sono ragazzi di casa nostra e addirittura quattro sono esordienti. Si tratta di Nicolò Bulega, Enea Bastianini, Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi.

Pilota Team Moto
73

Spain Álex Márquez

Marc VDS Kalex
97

Spain Xavi Vierge

Marc VDS Kalex
88

Spain Jorge Martín

Ajo KTM KTM
41

South Africa Brad Binder

Ajo KTM KTM
72

Italy Marco Bezzecchi

Tech 3 KTM KTM
65

Germany Philipp Oettl

Tech 3 KTM KTM
12

Switzerland Tom Lüthi

Intact GP Kalex
23

Germany Marcel Schrötter

Intact GP Kalex
10

Italy Luca Marini

Sky Racing VR46 Kalex
11

Italy Nicolò Bulega

Sky Racing VR46 Kalex
16

United States Joe Roberts 

CGBM Evolution KTM
27

Spain Iker Lecuona

CGBM Evolution KTM
62

Italy Stefano Manzi

MV Agusta Forward Racing MV Agusta
77

Switzerland Dominique Aegerter 

MV Agusta Forward Racing MV Agusta
9

Spain Jorge Navarro

Speed Up Speed Up
21

Italy Fabio Di Giannantonio

Speed Up Speed Up
5

Italy Andrea Locatelli

Italtrans Kalex
33

Italy Enea Bastianini

Italtrans Kalex
96

 Jake Dixon

Angel Nieto Team KTM
18

Andorra Xavi Cardelús

Angel Nieto Team KTM
24

Italy Simone Corsi

Tasca Racing Kalex
22

 Sam Lowes

Gresini Racing Kalex
89 Malaysia Khairul Idham Pawi  Petronas-SIC Kalex
64

Netherlands Bo Bendsneyder

NTS RW Racing NTS
4

South Africa Steven Odendaal

NTS RW Racing NTS
20

Indonesia Dimas Ekky Pratama

Honda Team Asia Kalex
35

Thailand Somkiat Chantra

Honda Team Asia Kalex
3 Germany Lukas Tulovic Kiefer Racing KTM
40

Spain Augusto Fernandez

Pons HP40 Kalex
7

Italy Lorenzo Baldassarri

Pons HP40 Kalex
87

Australia Remy Gardner

SAG Team Kalex
45

Japan Tetsuta Nagashima

SAG Team Kalex

Moto3: confermato il ritorno di Fenati

Passando alla Moto3, la notizia più interessante è la conferma del ritorno di Romano Fenati sulla seconda Honda del Team Snipers, accanto al confermato Tony Arbolino. In questo caso sono otto i ragazzi di casa nostra: oltre ai già citati, ci sono i veterani Lorenzo Dalla Porta, Niccolò Antonelli ed Andrea Migno, ma anche tanti giovani di belle speranze come Dennis Foggia, Celestino Vietti e Riccardo Rossi.

Pilota Team Moto
5 Spain Jaume Masia Bester Capital Dubai KTM
10 Italy Dennis Foggia Sky Racing Team VR46 KTM
11 Spain Sergio Garcia Estrella Galicia 0,0 Honda
12 Czech Republic Filip Salac Redox PrüstelGP KTM
13 Italy Celestino Vietti Sky Racing Team VR46 KTM
14 Italy Tony Arbolino Team O Honda
16 Italy Andrea Migno Bester Capital Dubai KTM
17 United Kingdom John McPhee Petronas Sprinta Racing Honda
19 Argentina Gabriel Rodrigo Kommerling Gresini Moto3 Honda
22 Japan Kazuki Masaki Boe Skull Rider KTM
23 Italy Niccolo Antonelli SIC58 Squadra Corse Honda
24 Japan Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse Honda
25 Spain Raul Fernandez Ángel Nieto Team KTM
27 Japan Kaito Toba Honda Team Asia Honda
40 South Africa Darryn Binder CIP Green Power KTM
42 Spain Marcos Ramirez Leopard Racing Honda
44 Spain Arón Canet Max Racing Team KTM
48 Italy Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing Honda
54 Italy Riccardo Rossi Kommerling Gresini Moto3 Honda
55 Italy Romano Fenati Team O Honda
61 Turkey Can Öncü Red Bull KTM Ajo KTM
69 United Kingdom Tom Booth-Amos CIP Green Power KTM
71 Japan Ayumu Sasaki Petronas Sprinta Racing Honda
72 Spain Alonso Lopez Estrella Galicia 0,0 Honda
75 Spain Albert Arenas Ángel Nieto Team KTM
76 Kazakhstan Makar Yurchenko Boe Skull Rider KTM
77 Spain Vincente Perez Reale Avintia Academy KTM
79 Japan Ai Ogura Honda Team Asia Honda
84 Czech Republic Jakub Kornfeil Redox PrüstelGP KTM
Prossimo Articolo
MotoGP, Valencia, Libere 1: Marquez precede le Ducati sul bagnato

Articolo precedente

MotoGP, Valencia, Libere 1: Marquez precede le Ducati sul bagnato

Prossimo Articolo

MotoGP, Valencia, Libere 2: la pioggia esalta gli italiani, Petrucci primo e Rossi terzo!

MotoGP, Valencia, Libere 2: la pioggia esalta gli italiani, Petrucci primo e Rossi terzo!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP , Moto2 , Moto3
Autore Matteo Nugnes