Ecco la entry list completa della prima stagione della MotoE

condivisioni
commenti
Ecco la entry list completa della prima stagione della MotoE
Redazione
Di: Redazione
14 nov 2018, 16:53

Insieme all'elenco iscritti completo, la Dorna ha fornito dei nuovi dettagli regolamentari sulla serie elettrica che prenderà il via con cinque appuntamenti in concomitanza con la MotoGP nel 2019.

La quarta classe del Campionato del Mondo MotoGP ha le batterie cariche e nella prossima stagione è pronta ad affiancare le altre tre sulle piste del campionato. La Coppa del Mondo Enel FIM MotoE sarà la grande novità del 2019 con protagoniste le formazioni già presenti nel campionato del mondo.

Di recente è stata pubblicata la lista dei piloti che cavalcheranno le Energica Ego Corsa, che potete consultare di seguito e che comprende sette ex piloti di MotoGP come Alex De Angelis, Randy De Puniet, Sete Gibernau, Xavier Simeon, Bradley Smith, Niccolò Canepa e Mike Di Meglio.

# Pilota Team
2 Switzerland Jesko Raffin Dynavolt Intact
4 Spain Hector Garzo Tech 3
5 San Marino Alex de Angelis Pramac
6 Spain Maria Herrera Nieto
11 Italy Matteo Ferrari Gresini
14 France Randy de Puniet LCR
15 Spain Sete Gibernau Pons
16 Australia Josh Hook Pramac
18 Spain Nico Terol Nieto
19 Belgium Xavier Simeon Avintia
27 Italy Mattia Casadei SIC58
32 Italy Lorenzo Savadori Gresini
38 United Kingdom Bradley Smith SIC Racing
51 Brazil Eric Granado Avintia
59 Italy Niccolo Canepa LCR
63 France Mike di Meglio Marc VDS
66 Finland Niki Tuuli Ajo
78 France Kenny Foray Tech 3

Il calendario 2019:

Jerez – 5 maggio
Le Mans – 10 maggio
Sachsenring – 7 giugno
Austria – 11 agosto
Misano – 15 settembre (due gare)

Prima dell’inizio del campionato però, ci saranno degli importanti test, che saranno tutti a Jerez:

23 – 25 novembre 2018
13 – 15 marzo 2019
23 – 25 aprile 2019

Il regolamento della competizione vedrà il fine settimana di gare svolgersi secondo le seguenti modalità:

FP1 e FP2 il venerdì
Qualifiche il sabato
La gara di domenica, prima di quella della Moto3
L’ultima data, a Misano, sarà composta da due corse, una il sabato e l’altra la domenica.

Caratteristiche tecniche di prototipi:

Capacità della batteria: 20 Kwh
Potenza: 120 Kw – Circa 160 Hp
Velocità massima 270 Km/h
Freni Brembo, sospensioni Öhlins, cerchi Marchesini
Gomme Michelin

Enel X, Official Smart Charging Partner della competizione, fornirà le due ricariche:

• L'unità semi-mobile verrà posizionata nel paddock elettronico e verrà utilizzata per ricaricare le batterie della moto tra le sessioni.
• L'unità mobile seguirà le moto sulla griglia e sarà utilizzata per ricaricare la batteria di queste e per dare energia ai copri pneumatici.

Regolamento sportivo

Un pilota MotoGP, che corre in una classe, non è autorizzato a partecipare ad un’altra categoria. Quindi coloro che correranno in MotoE potranno farlo solo in questo campionato.

Sarà vietato testare qualunque moto elettrica al di fuori delle date dei test ufficiali. 

Regolamento pneumatici

Il fornitore di gomme Michelin fornirà un tipo di gomma slick anteriore e posteriore. Uguale per le mescole da pioggia. Le specifiche possono variare in base al layout della pista. Il numero di pneumatici per specifica sarà di quattro anteriori e cinque posteriori, con tre pneumatici anteriori e quattro posteriori da bagnato.

Prossimo Articolo
Lorenzo: "Non sono ancora al 100%, ma sto decisamente meglio rispetto a Sepang"

Articolo precedente

Lorenzo: "Non sono ancora al 100%, ma sto decisamente meglio rispetto a Sepang"

Prossimo Articolo

Michele Pirro correrà al GP di Valencia in sella alla terza Ducati Desmosedici ufficiale

Michele Pirro correrà al GP di Valencia in sella alla terza Ducati Desmosedici ufficiale
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione