Ducati annuncia Bastianini e Marini in MotoGP con Esponsorama

Questa mattina è arrivata la conferma ufficiale dalla Ducati: i due debuttanti italiani divideranno il box della squadra di Andorra nella stagione 2021. La Desmosedici GP di Marini avrà i colori dello Sky Racing Team VR46.

Ducati annuncia Bastianini e Marini in MotoGP con Esponsorama

Non ci sarà più Andrea Dovizioso, ma la Ducati ha addirittura aumentato la sua "flotta" italiana in vista della stagione 2021 della MotoGP. L'Esponsorama Racing, infatti, sarà interamente tricolore, perché stamani la Casa di Borgo Panigale ha annunciato che sulle due Desmosedici GP19 della squadra di Andorra ci saranno Enea Bastianini e Luca Marini, con quest'ultimo che continuerà ad indossare i colori dello Sky Racing Team VR46.

L'ingaggio di Bastianini era ormai di dominio pubblico ed era stato confermato anche dai vertici della Rossa, oltre che dal team manager Ruben Xaus. Per quanto riguarda Marini, c'era invece da risolvere la situazione legata a Tito Rabat, che aveva un contratto per il team anche per il 2021, ma evidentemente tutte le parti in causa ora devono aver trovato una soluzione.

"Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo accordo grazie al quale due giovani talenti italiani potranno esordire in MotoGP il prossimo anno in sella alle nostre Desmosedici GP affidate al team Esponsorama Racing" ha commentato Gigi Dall'Igna, direttore generale di Ducati Corse.

"Quest’anno la squadra di Raul Romero ha dimostrato di aver raggiunto un ottimo livello di professionalità e, grazie al rinnovato supporto tecnico che forniremo alla squadra di Andorra anche nel 2021, siamo certi che supporterà Enea e Luca nel migliore dei modi per la loro prima stagione da rookie".

"Sia Bastianini che Marini hanno dimostrato quest’anno di essere altamente competitivi in Moto2 e siamo convinti che sia giunto per entrambi il momento di passare in MotoGP: da parte nostra metteremo a disposizione tutto il necessario per accompagnarli nel loro percorso nella massima categoria".

"Con questa decisione Ducati intende proseguire nella sua strategia tesa a valorizzare i giovani talenti, che ha già portato Pecco Bagnaia ad esordire in MotoGP con Pramac Racing nel 2019 e a raggiungere un importante traguardo per il 2021: quello di vestire i colori della squadra ufficiale Ducati" ha concluso.

Leggi anche:

Molto soddisfatto Bastianini, che al momento occupa il secondo posto nella classifica iridata della Moto2, staccato di soli 7 punti dal leader Sam Lowes, con tre vittorie e sette podi all'attivo.

"Correre in MotoGP è per me un sogno che si avvera e sono contento di poterlo fare con Ducati, di cui sono un grande fan sin dai tempi in cui correva il mio idolo Casey Stoner. Sarà sicuramente un passo importante che mi spingerà a crescere molto e vorrei poter fare questo salto da Campione del Mondo Moto2, anche se ovviamente non sarà facile" ha detto Enea.

"Desidero ringraziare la mia famiglia per tutto il sostegno che mi ha dato fin da bambino e il mio manager Carlo Pernat. Ringrazio anche Ducati e il team Esponsorama Racing per la fiducia che hanno riposto in me: cercherò di non deluderli".

Per Marini, attualmente terzo nella classe di mezzo con tre vittorie e cinque podi, si realizzano due sogni in un colpo solo: quello di debuttare nella classe regina, ma contemporaneamente quello di poter sfidare il fratello Valentino Rossi, che invece sarà in sella alla Yamaha Petronas.

"Avere questa grande opportunità di correre in MotoGP nel 2021 è per me un sogno che si avvera, è il desiderio che ha ogni pilota fin da bambino. In questi anni con lo Sky Racing Team VR46 ho accumulato tanta esperienza, e grazie a loro sono cresciuto e ho centrato i miei primi risultati importanti" ha detto Luca.

"Adesso siamo in una fase cruciale della stagione Moto2 e continueremo a lavorare sodo per raggiungere il massimo obiettivo, prima di affrontare questa nuova emozionante avventura insieme a Ducati e al team Esponsorama Racing".

Sul lato Sky Racing Team VR46, è soddisfatto anche Alessio "Uccio" Salucci: "Oggi, grazie all’accordo con Esponsorama Racing e Ducati, Luca Marini e lo Sky Racing Team VR46 potranno vivere il Motomondiale nella top class, che dal prossimo anno potrà quindi contare sul talento di un’altra promessa italiana. È una grandissima opportunità per tutta la squadra, ma anche un momento decisivo per il futuro del pilota e per tutto il nostro movimento motociclistico. Sono sicuro che ci aspetta un 2021 spettacolare".

Non ha nascosto la sua emozione neppure Pablo Nieto, team manager dello Sky Racing Team VR46: "Per chi ha fatto parte di questo progetto fin dal 2014, la MotoGP è sempre stata un sogno nel cassetto. Dopo aver accompagnato Bagnaia in top class nel 2019, ci apprestiamo a vederlo correre con i colori di una factory ufficiale proprio mentre raggiungiamo lo stesso traguardo con Marini e lo Sky Racing Team VR46. Abbiamo deciso di metterci alla prova insieme ad Esponsorama Racing e Ducati, a cui abbiamo garantito fiducia e massimo supporto".

Infine, Raul Romero di Esponsorama Racing ha concluso: "Accogliere Luca Marini nel Team l’anno prossimo insieme allo SKY Racing Team VR46, una delle squadre più forti e solide del Campionato, è motivo di grande orgoglio. Abbiamo grandi aspettative per questo salto di qualità, l’obiettivo è continuare a dimostrare che siamo una squadra di riferimento nel Campionato del Mondo MotoGP".

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
9/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
LIVE MotoGP, Gran Premio d'Europa: Libere 4 e Qualifiche
Articolo precedente

LIVE MotoGP, Gran Premio d'Europa: Libere 4 e Qualifiche

Prossimo Articolo

MotoGP: KTM in pole al GP d'Europa con Pol Espargaro

MotoGP: KTM in pole al GP d'Europa con Pol Espargaro
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021