Ducati ispira Yamaha: pure alla M1 spuntano le alette!

Rispetto a quella della GP15 però hanno un altro posizionamento e sono decisamente più in alto

A quanto pare la Ducati ha fatto scuola con le sue alette. Nella seconda sessione di prove libere del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini di MotoGp questo nuovo componente è comparso anche sulla Yamaha M1 di Jorge Lorenzo.

Il maiorchino le ha provato nella sua ultima uscita in pista, ma bisogna dire che rispetto a quelle della Desmosedici è stato scelto un posizionamento decisamente differente.

Se sulla GP15 si trovano più o meno a metà della carena, la Casa di Iwata le ha piazzate praticamente nella parte inferiore del cupolino, quindi molto più in alto ed in una posizione più avanzata. Ora quindi sarà curioso sentire i feedback di Jorge su questo accorgimento.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di San Marino
Circuito Misano Adriatico
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Prove libere